Ricette di dolci con Amaretti
Torta con Amaretti di Matilde e chips di pere croccanti
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 

Come realizzare la torta amaretti e pere croccanti

Amiche, se quello che cercate è una torta per le occasioni speciali, siete arrivate nel posto giusto! Lo sapete che il gusto unico miei Amaretti di Matilde con mandorle di Sicilia si sposa a meraviglia con la dolcezza delle pere di stagione?
Quello che prepariamo oggi, amiche è un dolce unico: una torta a strati con morbido pan di spagna, pera, crumble di Amaretti, ricoperta da una delicatissima crema al burro e chips croccanti, tutta da fotografare! Mandatemi i vostri scatti su Instagram con l’hashtag #matildevicenzi!
Autore:
Porzioni: 6
Ingredienti ricetta
  • 600g panna
  • 500g mascarpone
  • 220g zucchero
  • 175g Amaretti di Matilde con mandorle di Sicilia
  • 1 confezione di Basi di Pan di Spagna Matilde Vicenzi
  • 50g zucchero
  • 50g acqua
  • 30g rum
  • 100g burro
  • 4 pere zucchero a velo
  • 80g albume (2 albume d’uovo)
  • 120g zucchero
  • 320g burro
  • zucchero a velo vanigliato q.b.
Preparazione dolce
  1. Preparate come prima cosa delle chips di pera essiccate, che serviranno per decorare la torta: tagliate la pera a fettine sottili, spolveratele di zucchero a velo e fatele essiccare in forno a 100°C fino a che non diventano croccanti.
  2. Bollite acqua e zucchero all’interno di un recipiente in microonde, una volta che lo zucchero sarà sciolto aggiungete il rum e lasciate a raffreddare.
  3. Sbriciolate gli Amaretti di Matilde grossolanamente e aggiungete il burro che avrete precedentemente sciolto per pochi secondi nel microonde (fate attenzione a non bruciarlo). Mettete da parte.
  4. Nella ciotola di una planetaria montate la panna con il mascarpone e lo zucchero fino ad ottenere un composto fitto e spumoso. Mettete all’interno di una sac à poche e fate riposare in frigorifero.
  5. Per l’assemblaggio della torta, partite con una delle mie Basi di Pan di Spagna che avrete inumidito con la bagna (potete usare un pennello per facilitare l’operazione).
  6. Tagliate le pere a fette sottili e adagiatele sul pan di spagna.
  7. Con la sac à poche, create uno strato di crema al mascarpone, poi uno di crumble di Amaretti di Matilde, e quindi un altro di crema, uno di pere e coprite con un disco di pan di spagna, anch’esso leggermente inumidito con la bagna.
  8. Lasciate rapprendere il tutto in freezer per un paio d’ore.
  9. A bagnomaria cominciate a montare i bianchi d’ uovo: una volta diventati spumosi aggiungete lo zucchero e continuate a frustare fino a che quest’ultimo sia dissolto e il composto risulterà fermo e lucido.
  10. Spostate la meringa nella ciotola della planetaria e con la frusta aggiungete un cubetto di burro (precedentemente lasciato ammorbidire a temperatura ambiente) alla volta. Aggiustate il sapore con un po’ di zucchero vanigliato.
  11. Togliete la torta dallo stampo e ricopritela di crema al burro, lisciando il tutto con una piccola spatola.
  12. Decorate con qualche spuntone di crema al mascarpone, le chips di pera croccanti, dell’altro crumble di Amaretti di Matilde e qualche ciuffo di menta.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto: