Ricetta Mousse al Cioccolato Fondente

La mousse al cioccolato fondente è tra le ricette dei dolci al cioccolato di maggiore successo

Mousse al cioccolato fondente e gianduia
 
Chi può resistere alla Mousse casalinga di Alessandra? Se vi piace il cioccolato non provateci nemmeno!
Ingredienti ricetta
  • 200 g di cioccolato fondente 70%
  • 200 g di cioccolatini gianduia
  • 200 ml di panna fresca
  • 1 goccio di latte
  • 4 uova
  • 3 cucchiai di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di burro (facoltativo)
Preparazione dolce
  1. Sciogliete in un pentolino a bagnomaria il cioccolato spezzettato e bagnato con un goccio di latte. Mescolatelo una volta sola, alla fine, quando vedrete che sarà diventato bello morbido, aggiungete al cioccolato un paio di cucchiai di acqua fredda e un cucchiaino di burro, questo passaggio servirà a renderlo piu’ liscio e omogeneo, (motivazione puramente estetica), mescolate bene, spegnete il fuoco e mettete da parte.
  2. Mettete ora in una ciotola i tuorli d’uovo avendo cura di mettere da parte gli albumi, aggiungete lo zucchero e frustate fino ad ottenere una cremina chiara e spumosa.
  3. Una volta pronta aggiungetela subito al cioccolato fuso e mescolate velocemente per non fare grumi.
  4. Mettete da parte e fate raffreddare.
  5. In due recipienti separati montate fino a farli diventare solidi sia la panna che gli albumi avendo cura di sciacquare le fruste prima di immetterle negli albumi o viceversa.
  6. Una volta che il cioccolato si sarà raffreddato andrete ad unire prima la panna e poi gli albumi molto delicatamente e con una spatola, facendo dei movimenti dal basso verso l’alto, in questo modo non solo eviterete di smontarli, ma incorporerete ancora più aria che renderà la mousse bella soffice!
  7. Versate il composto nelle ciotoline monoporzione, decorate con granella di nocciola, scaglie di cioccolato, qualche lampone o quello che più vi piace… se utilizzerete delle cialdine al cioccolato come le mie, inseritele solo al momento di servire in tavola, altrimenti al momento di mangiarle non saranno più croccanti ma solo mollicce!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto: