Ricette di dolci con al Cioccolato
Cioccolato fondente e frutti di bosco: un’accoppiata stuzzicante che vi riproponiamo in questa deliziosa torta cioccolato e lamponi. Un dessert in cui il gusto intenso del cioccolato fondente s’unisce al retrogusto acidulo della mousse al lampone. Tutto questo impreziosito dall'aggiunta dei Savoiardi Vicenzovo di Matilde Vicenzi, per una torta ancora più gustosa e appagante.  
Cremoso al cioccolato e mousse al lampone
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 

Preparazione della torta cioccolato e lamponi

Mie care, con questo bel tempo ho una voglia matta di preparare dolci, da condividere con le mie amiche, magari durante una cena in giardino. Il dolce che vi propongo oggi è cremosissimo e davvero goloso, con un delizioso contrasto tra il cioccolato fondente e il gusto pungente dei frutti rossi. I vostri ospiti l’adoreranno!
Autore:
Porzioni: 8
Ingredienti ricetta
Per la base:
Per il cremoso al cioccolato 300 g:
  • 85 g di cioccolato
  • 30 g di tuorli
  • 15 g di zucchero
  • 85 g di latte
  • 85 g di panna
Per la mousse ai lamponi:
  • 125 g di polpa di lamponi
  • 4 g di gelatina
  • 20 g di acqua
  • 60 g di meringa svizzera (40g zucchero e 20g albume)
  • 125 g di panna montata
Per la glassa al cacao:
  • 300 g di acqua
  • 240 g di panna fresca
  • 360 g di zucchero
  • 120 g di cacao amaro
  • 14 g di gelatina
Per decorare:
  • Frutti di bosco
  • Zucchero a velo
Preparazione dolce
  1. Iniziate preparando la bagna per la base della torta cioccolato e lamponi. Mettete in un pentolino acqua e zucchero, portate e mantenete in ebollizione fino a quando lo zucchero si sarà completamente sciolto. Fate raffreddare lo sciroppo ottenuto e immergetevi rapidamente i savoiardi.
  2. Disponete i biscotti su una teglia rivestita di carta forno e coprite la base con un anello da pasticciere dal diametro di 16 cm. Se non avete un anello da pasticcere, utilizzate uno stampo a cerniera da 18 cm foderato di carta da forno, avendo cura di disporre i savoiardi lasciando circa 1 cm di spazio dai bordi. Mettete in freezer per 15-20 minuti. In questo modo, quando colerete il cremoso sulla base indurirà più velocemente a contatto con i savoiardi freddi.
  3. Nel frattempo, passate alla preparazione del cremoso. Spezzettate il cioccolato e ponetelo in una ciotola abbastanza capiente. Rompete le uova, mettete i tuorli in un pentolino e tenete gli albumi da parte. Aggiungete ai tuorli la panna, lo zucchero e il latte. Mescolate e scaldate il tutto, quando la crema avrà raggiunto la temperatura di 82°C toglietela dal fuoco e versatela sul cioccolato spezzettato. Frullate fino a quando avrete ottenuto un’emulsione omogenea.
  4. Fate aderire un nastro di acetato per torte all’interno di uno stampo ad anello, appena più grande della base di savoiardi (in questo caso, 18 cm di diametro). Ponete l’anello attorno alla base di savoiardi. Versate il cremoso al cioccolato sui biscotti e fate raffreddare in freezer per almeno 1 ora.
  5. A questo punto preparate la mousse ai lamponi, partendo dalla meringa svizzera. Portate lo zucchero e gli albumi d’uovo a 60°C, mescolando frequentemente (potete effettuare questa operazione sia in microonde che a bagnomaria). Prendete il composto ancora caldo e montatelo con le fruste elettriche per 10-12 minuti, o, comunque, finché la meringa non assumerà la caratteristica forma a punta una volta estratte le fruste.
  6. Frullate i lamponi con il mixer a immersione. Setacciate quindi la polpa ottenuta per togliere i semini. In questo modo dovreste facilmente estrarre tutta la polpa dai lamponi.
  7. Reidratate la gelatina in una ciotola con un po’ di acqua fredda (serviranno circa 10 minuti). Unitela quindi a circa un terzo della polpa di lamponi e scaldate il tutto in microonde fino a quando non si sarà sciolta. Per evitare di bruciare il composto, azionate il forno a potenza media per 30 secondi dopodiché controllate la consistenza della gelatina, mescolate e se necessario ripetete l’operazione. Una volta che la gelatina si sarà completamente sciolta, unite il composto con la restante polpa e mescolate.
  8. Incorporate la polpa di lamponi nella meringa montata: mescolate con una spatola facendo movimenti dal basso verso l’alto in modo da non smontare eccessivamente la meringa. Unite la panna montata e mescolate, sempre con la spatola. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo, colate la mousse ai lamponi nello stampo per torta, andando a coprire gli altri strati del dolce. Ponete in freezer per almeno 2 ore.
  9. Per portare a termine la ricetta della torta cioccolato e lamponi non vi rimane che preparare la glassa al cacao, con la quale andrete a ricoprire il dolce. In un pentolino, scaldate l’acqua e la panna e portate ad una temperatura di 70°. In una ciotola a parte mescolate insieme zucchero e cacao, versateli quindi nel pentolino contenente la panna.
  10. Portate il composto ad una temperatura di 105°C e trasferitelo in un recipiente. Mixate e aggiungete la gelatina. Continuate a mixare fino ad ottenere una glassa omogenea e senza grumi. Coprite la glassa con una pellicola a contatto e lasciate raffreddare fino a quando raggiungerà una temperatura di circa 35°C. Stendete la glassa sulla torta, pareggiandola con una spatola da pasticceria.
  11. Decorate la vostra torta cioccolato e lamponi con dei frutti di bosco, leggermente spolverati di zucchero a velo. Lasciate riposare in frigorifero per almeno 1 ora, affinché raggiunga la temperatura di servizio ottimale.

Consigli per la vostra torta al cioccolato con lamponi

Volete un sapore più morbido? Sostituite il cioccolato fondente con quello al latte, il procedimento è lo stesso. Realizzate il dolce in uno stampo a forma di cuore e avrete una perfetta torta di San Valentino. In frigo, dentro un contenitore ermetico, la torta cioccolato e lamponi si mantiene per circa 3 giorni, in freezer durerà un paio di mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto: