Ricetta Torta con Amaretti e Ricotta

Ricette di dolci con la selezione Matilde Vicenzi
5.0 from 11 reviews
Torta ricotta amaretti Vicenzi
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Torta ricotta amaretti Vicenzi: la ricetta casalinga di Caterina abbina gli Amaretti di Matilde Vicenzi a mandorle e ricotta... che bontà!
Autore:
Ingredienti ricetta
(per una tortiera da 26 cm):
  • 2 uova intere
  • 200 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 50 g di latte
  • 1 bicchierino di Amaretto
  • 1 pizzico di sale
  • 200 g di farina
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • 250 g di ricotta
  • 200 g di Amaretti di Matilde sbriciolati
  • 50 g di mandorle tritate grossolanamente
Preparazione dolce
  1. Fate fondere a bagnomaria 100 g di burro. Fate raffreddare leggermente.
  2. Mettete in una terrina capiente 1 uovo intero con 100 g di zucchero e mescolate con le fruste elettriche.
  3. Aggiungete il burro fuso, 50 g di latte, 1 bicchierino di Amaretto, 1 pizzico di sale.
  4. Per ultimo, aggiungete 200 g di farina setacciata con ½ bustina di lievito per dolci.
  5. Versate il composto nella tortiera imburrata e infarinata (o foderata di carta da forno bagnata e strizzata).
  6. A parte, montate 1 uovo intero con altri 100 g di zucchero, unite la ricotta e gli amaretti sbriciolati, lavorando il tutto a crema.
  7. Versate sul primo composto e cospargete con 50 g di mandorle tritate grossolanamente.
  8. Cuocete per un'ora in forno a 180°C, sfornate, fate raffreddare e cospargete di zucchero a velo.

Le vostre recensioni

38 recensioni
  1. Fatta! Torta davvero buonissima..ma purtroppo a me, anche dopo un’ora di cottura, rimane un po’ cruda all’interno.. consigli? Grazie

    1. Buonasera cara Roepi,
      hai provato a tenerla in forno a raffreddare?
      Credo che possa aiutare… nel frattempo proviamo a sentire anche Caterina, l’autrice della ricetta.
      A presto e auguri di buone feste!
      Matilde

  2. Ciao a tutti io l’ho preparata per la prima volta x il compleanno di mio marito a dicembre ed e’ stato un successone ho aggiunto un mix di frutta secca tritata sia nell’impasto che sulla superficie della torta e una bustina di vanillina ..strepitosa!!! Grazie tante e auguri di buone feste ???

  3. Sono tedesca ed in genere faccio dolci tedeschi, ma questa ricetta con ricotta ed amaretti è la mia preferita ed è veramente fantastica e soprattutto gradita dai miei ospiti italiani. Grazie !!!!!

    1. Cara Helga, sono davvero felice che ti sia piaciuta questa ricetta golosa! Se ti va, la prossima volta, mandami una foto della tua creazione su Instagram usando l’hashtag #matildevicenzi. Sono molto curiosa!

    1. Mia cara Daniela, ti consiglio di infornare solo una volta che il forno sarà caldo, quindi meglio riscaldarlo per tempo. Come impostazione per questo dolce ti consiglio di scegliere “statico”. A presto, un dolce saluto!

  4. Questa torta è davvero fantastica! Io utilizzo una quantità minore di zucchero perché mi sembra troppo dolce (140/150 g in tutto) ma l’abbinamento dei due impasti è davvero goloso…. Erika

  5. Torta buonissimo, ho fatto qualche modifica :ho aggiunto la grappa al posto dell’amaretto di Saronno e ho aggiunto la granella di pistacchi. La ricetta è golosa ed apprezzata da tutti.

  6. Una ricetta incredibile e favolosa… Che ha sbalordito tutti e smentito la mia paura che potesse non cuocere bene a causa di impasto venuto un po’ denso e di tanta crema.
    Complimenti!! 10 e lode!!

  7. L’ho fatta più volte ed è un vero successo!! Io aggiungo anche nei 2 impasti un po’ di mandorle tostate e tritate buona buona buona fatela non ve ne pentirete e farete sicuramente bella figura😋😋

    1. Ciao Emanuele, dovrai prima preparare un composto, successivamente, dopo che anche il secondo sarà pronto lo potrai unire al primo. Fammi sapere, un dolce saluto!

  8. Wow veramente ottima, magari un aggiunta di estratto di vaniglia e un po’ di scorza di limone avrebbero dato un tocco in più, ma nonostante ciò è stata molto gradita! Grazie mille per la ricetta 🙂

    1. Ciao Sara, quello che rende davvero speciale questa torta sono i miei Amaretti d’Italia: per un risultato goloso ti consiglio di utilizzarli, in alternativa nella sezione ricette potrai trovare moltissime preparazioni, tutte deliziose. Un dolce saluto!

  9. Buongiorno ho provato la torta ricotta e amaretti.. divina
    Vorrei provare a farla per mia nipote che è allergica alle farine, cosa posso usare come alternativa?
    Grazie

    1. Mia cara Catia, puoi provare a utilizzare la farina di riso o la farina di mandorle: sono un’ottima alternativa a quella di grano. Sono sicura che il risultato sarà comunque golosissimo. Fammi sapere, un dolce saluto!

  10. Buongiorno. Vorrei preparare questa torta la settimana prossima. Mi chiedo: come va conservata una volta sfornata? E per quanto tempo? Grazie!

    1. Ciao Michela, sono molto felice che tu abbia in programma di preparare questa ricetta! Una volta pronta, ti consiglio di conservarla in frigorifero, coprendola con una pellicola trasparente, per massimo 2-3 giorni. Un dolce saluto!

    1. Mia cara Katia, che gioia leggere il tuo messaggio. Sono davvero felice che ti sia piaciuta. Un dolce saluto!

  11. Squisita!!! Mio figlio che non ama i dolci, ha mangiato due fette e ne voleva un’altra 😬… il prossimo fine settimana ne farò un’altra per le colleghe🥰. Grazie per la ricetta!

    1. Mia cara Stefania, che gioia leggere il tuo commento! Sono davvero felice che la ricetta sia piaciuta. Un dolce saluto!

  12. Ciao, ho fatto stasera la torta. Mi è successa una cosa strana, l impasto con gli amaretti è sceso verso il centro della torta. Quindi invece che due strati tagliando la fetta c e esternamente la torta e versi il centro gli amaretti. Buonissima la rifarei ma mi date un consiglio per quello che mi è successo?
    Grazie

    1. Ciao Paola, ti consiglio di mettere in freezer la torta per un’ora, una volta versato il primo impasto: in questo modo l’impasto con gli amaretti non scenderà verso il centro. Un dolce saluto!

    1. Cara Alinda, la ricetta propone una tortiera da 26 cm, ma puoi sempre adattarla alle misure che preferisci. Il risultato sarà sicuramente delizioso!

    1. Cara Mariana, sono davvero felice di sapere che questa ricetta sia stata un successo. Un dolce saluto!

    1. Cara Valentina,
      se non disponi di questi ingredienti, puoi sostituire il latte aggiungendo la stessa quantità di ricotta, e puoi sostituire il liquore con un’aroma alla mandorla. Siamo certi otterrai un risultato altrettanto delizioso! 

      Un caro saluto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto: