Ricette di dolci con Amaretti
Tartufini all’amaretto
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Fidatevi di me, amiche mie: questi tartufini al cioccolato ricoperti con granella di Amaretti di Matilde sono davvero irresistibili. Non per dire, ma uno tira l’altro! Cremosi, buonissimi e velocissimi da preparare, sono perfetti per un fine pasto goloso, magari con una tazza di caffè: vi assicuro che metteranno tutti d’accordo. Ecco la ricetta!
Autore:
Porzioni: 6
Ingredienti ricetta
  • 100 g di Amaretto di Matilde Vicenzi
  • 100 ml di panna liquida
  • 1 cucchiaino di glucosio
  • 230 g di cioccolato fondente extra
  • 20 ml di olio di vinacciolo
Preparazione dolce
  1. Riducete il cioccolato in scaglie piccole ed omogenee, ponetele in una ciotola. Portare a bollore la panna e il glucosio, versate la miscela nella ciotola coprendo a filo il cioccolato. Con un frullatore ad immersione o con una spatola emulsionate l’olio evitando di incorporare aria. Otterrete una ganache lucente, cremosa e densa. Coprite con pellicola per alimenti e riponete un’ora in frigo.
  2. Con l’aiuto di un cucchiaino prelevate piccole porzioni di ganache ormai cristallizzata e malleabile, modellate dei tartufini irregolari con la punta delle dita, disponeteli su un vassoio. Polverizzate gli amaretti e utilizzateli per ricoprire la superficie dei tartufini, facendoli aderire in modo omogeneo. Serviteli a temperatura ambiente, per apprezzare al meglio la cremosità e le componenti aromatiche.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto: