Ricette di dolci con Amaretti
Cheesecake senza cottura con Amaretti e cioccolato
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Biscotti friabili e morbida crema al formaggio: è il connubio che ritrae la cheesecake. Famoso dolce americano realizzato in molteplici versioni, quella al cioccolato è tra le più diffuse. Di seguito vi proponiamo la ricetta per realizzare una cheesecake al cioccolato in chiave rivisitata: con una base croccante di Amaretti Matilde Vicenzi e l’aggiunta di una sfiziosa ganache al cioccolato fondente. Una prelibatezza facilissima da preparare e che non richiede cottura in forno.
Autore:
Porzioni: 6
Ingredienti ricetta
Per la base:
Per la crema cheesecake:
  • 90 g zucchero
  • 25 g acqua
  • 52 g tuorli
  • 9 g gelatina in polvere (in 45 g di acqua)
  • 250 g formaggio fresco cremoso
  • 300 g panna
Per la ganache fondente:
  • 100 g cioccolato fondente
  • 100 g panna
Per decorare:
  • Amaretto di Matilde
  • panna montata
Preparazione dolce
  1. Iniziate a preparare la base della cheesecake al cioccolato tritando gli amaretti nel mixer. Triturate i biscotti fino a che otterrete una polvere fine e trasferiteli in una ciotola. Sciogliete il burro in un pentolino e aggiungetelo ai biscotti tritati.
  2. Prendete uno stampo a cerniera, con diametro 18 centimetri e altezza 4 centimetri, e disponetevi sul fondo un nastro di acetato. In alternativa potete utilizzare uno stampo precedentemente imburrato.
  3. Versate il composto di biscotti e burro sul fondo dello stampo e compattate, in modo da avere uno spessore uniforme, aiutandovi con una spatola o con il dorso di un cucchiaio. Trasferite la base di amaretti in congelatore per minimo 15 minuti.
  4. Passate quindi alla crema cheesecake, iniziate montando i tuorli con le fruste elettriche oppure nella planetaria. Mettete in un pentolino acqua e zucchero, portate a 118° e versate il liquido ottenuto sui tuorli, continuando a montare fino a quando il composto risulterà omogeneo e si sarà intiepidito. Avrete così ottenuto la pâte à bombe.
  5. In un pentolino versate 45 g di acqua e la gelatina in polvere. Lasciate che la gelatina assorba l’acqua per circa 10-15 minuti, quindi scaldate sul fornello a fuoco basso facendo in modo che la gelatina si sciolga ma senza farla arrivare al punto di ebollizione.
  6. In una ciotola abbastanza capiente mettete la panna e il formaggio cremoso. Montate con le fruste elettriche. Unite il composto ottenuto alla pâte à bombe aiutandovi con una spatola, amalgamate con movimenti delicati dal basso verso l'alto. Continuate fino a quando avrete una crema omogenea.
  7. Colate la crema cheesecake nello stampo contenente la base di amaretti. Per facilitare l’operazione potete utilizzare un sac à poche. Livellate la crema utilizzando una spatola o il dorso di un cucchiaio. Fate riposare in congelatore per almeno 1 ora.
  8. A questo punto resta da preparare solo la ganache al cioccolato fondente. Iniziate spezzettando il cioccolato. In un pentolino scaldate la panna, portate a bollore e versate sul cioccolato. Mixate fino a quando non avrete ottenuto un’emulsione perfetta, lasciate quindi intiepidire.
  9. Colate la ganache sullo stampo in modo che vada a coprire lo strato di crema precedentemente versato. Fate riposare il dolce in congelatore per almeno 1 ora, affinché la ganache si solidifichi.
  10. Sformate la vostra cheesecake al cioccolato e trasferitela in un piatto da portata. Decorate disponendo lungo il perimetro della torta degli amaretti interi alternati a ciuffetti di panna montata. Ponete il dolce in frigorifero per 2 ore per portarlo alla temperatura di servizio ottimale.

Suggerimenti per la vostra cheesecake cioccolato

Se non avete il nastro di acetato per dolci, foderate lo stampo con della carta da forno. Per evitare che si creino pieghe spennellate del burro fuso sulla base e sui bordi, poi appoggiate la carta cercando di farla aderire il più possibile. La bontà di un dessert risente della selezione degli ingredienti: come può una cheesecake al cioccolato rinunciare agli irresistibili Amaretti di Matilde realizzati con la nuova ricetta?! Arricchiscono il tradizionale sapore dell’amaretto con zucchero di canna, mandorle di Sicilia e uova italiane da allevamento a terra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto: