Savoiardi finger con crema zabaione, pinoli e gocce di cioccolato

Ricette di dolci con la selezione Matilde Vicenzi
Savoiardi finger con crema zabaione, pinoli e gocce di cioccolato
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Fresco da gustare, divertente da preparare: oggi vi propongo la ricetta per un delizioso dolce monoporzione, perfetto da gustare con le amiche in questi pomeriggi di sole alle soglie della primavera! I grandi protagonisti sono, ancora una volta, i miei Savoiardi Vicenzovo con farina macinata a pietra: farciteli con crema allo zabaione e decorateli con pinoli e gocce di cioccolato, il vero tocco di dolcezza.
Un suggerimento? Preparatene molti, perché sono certa che andranno a ruba e le vostre amiche vi chiederanno subito la ricetta! Se li fate, mi raccomando mandatemi una foto su Instagram con l’hashtag #matildevicenzi: adoro sempre vedere il tocco personale nelle vostre dolci creazioni!
Autore:
Ingredienti ricetta
Preparazione dolce
  1. Per la preparazione della crema allo zabaione, come prima cosa vi consiglio di riporre una ciotola riempita di ghiaccio nel freezer, in modo tale che sia pronta quando ne avrete bisogno.
  2. Prendete quindi un pentolino e versatevi il vin santo, aggiungete metà dello zucchero e mettete a scaldare a fuoco lento, solo finché lo zucchero non si sarà sciolto. Non scaldate troppo il vin santo, in modo che l'alcol non evapori (vi consiglio, se avete un termometro da cucina, di non superare il 35°C per un risultato perfetto).
  3. Separate le uova, mettete i tuorli all'interno di un recipiente capiente e iniziate a sbatterli con una frusta a mano, aggiungendo lo zucchero rimanente. Continuate a sbattere fino ad ottenere un composto omogeneo e poi aggiungete, intanto, un solo mestolino di liquore zuccherato caldo per stemperare la crema.
  4. Una volta incorporato, unite rapidamente anche il resto del vin santo, senza smettere di mescolare. Cuocete il composto a bagnomaria, continuando a mescolare con la frusta.
  5. Noterete come la crema inizierà ad inspessirsi, e la schiuma comincerà a sparire.
  6. Continuate a mescolare finché la crema non avrà raggiunto gli 83°C. Se non avete un termometro da cucina, amiche, non vi preoccupate: il vostro zabaione sarà pronto quando la frusta inizierà a lasciare dei solchi e si formeranno delle righe.
  7. Prendete quindi la ciotola che avevate riposto in freezer e ponetevi la ciotola con lo zabaione all’interno. Mescolate delicatamente per qualche minuto: in questo modo si raffredderà più velocemente e non rischierete che si formi la fastidiosa pellicina.
  8. Una volta raffreddato, mettete il vostro delizioso zabaione in una sac à poche e riponete in frigo.
  9. Prendete il latte e versatelo in una ciotolina rettangolare: questa sarà la bagna per i vostri Savoiardi Finger.
  10. Bagnate delicatamente un Savoiardo Vicenzovo nel latte da un lato e appoggiatelo su un piatto da portata. Prendete la sac à poche e ricoprite il savoiardo con lo zabaione. Decorate con una manciata di pinoli e gocce di cioccolato e ripetete fino ad aver esaurito i savoiardi.
  11. Servite subito le vostre deliziose monoporzioni o mettete in frigo fino al momento di gustarle e fatemi sapere che ne pensate!
 

Tag: Savoiardi Vicenzovo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto: