Ricette di dolci con Savoiardi
La sua popolarità lo ha reso oggetto di una vera e propria competizione mondiale: la Tiramisù World Cup, che nell’edizione 2017 ha visto la partecipazione di oltre 700 concorrenti provenienti da ogni angolo del pianeta. Il tiramisù è un dessert che non ha bisogno di presentazioni. Ve lo proponiamo quindi in una variante estiva, il tiramisù al limone e limoncello. Un dolce al cucchiaio fresco e dal profumo agrumato, perfetto per stupire i vostri ospiti durante una cena in giardino.  
Tiramisù al Limone e Limoncello
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 

Ecco come si prepara il tiramisù al limone

La ricetta del Tiramisù al limone e limoncello è una di quelle da tirare fuori appena inizia la bella stagione: è fresco, delizioso e perfetto da offrire ai vostri ospiti alla fine di un pranzo in terrazzo. Ecco come prepararlo, con i miei Savoiardi Vicenzovo con farina macinata a pietra, ovviamente!
Autore:
Porzioni: 4
Ingredienti ricetta
  • 100 g di savoiardi Vicenzovo (12 savoiardi)
  • 50 ml di limoncello
  • 100 ml di acqua
  • 2 uova
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di mascarpone
  • 2 limoni biologici (non trattati)
  • qualche ciuffetto di menta
Preparazione dolce
  1. Iniziate a preparare il tiramisù al limone partendo dalla bagna in cui andrete ad inzuppare i biscotti. Grattugiate la scorza dei limoni e spremete il succo. Versate il succo di limone in un pentolino. Aggiungete metà dello zucchero (50 g) e l’acqua.
  2. Mettete il pentolino sul fuoco e scaldate finché lo zucchero sarà completamente sciolto. Versate quindi il composto in un piatto fondo e unite il limoncello. Lasciate raffreddare.
  3. Rompete le uova e separate i tuorli dagli albumi. Cercate di svolgere questa operazione nel modo più accurato possibile perché per essere montati bene gli albumi non devono presentare tracce di tuorlo.
  4. In una ciotola montate i tuorli con lo zucchero rimanente. Continuate finché saranno diventati bianchi e spumosi. Aggiungete il mascarpone ai tuorli e incorporate. Fate lo stesso con la scorza di limone.
  5. Pulite accuratamente la frusta da cucina e in un recipiente a parte montate gli albumi a neve ben ferma. Se avete dubbi sulla consistenza provate ad inclinare la ciotola: gli albumi montati correttamente non si muovono, anche rovesciando il contenitore.
  6. Unite gli albumi ai tuorli facendo movimenti dal basso verso l’alto, per evitare di smontarli. Una volta che la crema sarà ben amalgamata, trasferitela in un sac à poche con bocchetta liscia da due centimetri.
  7. Prendete 4 Savoiardi Vicenzovo e inzuppateli nella bagna precedentemente preparata. Spezzettate i biscotti e distribuiteli sul fondo di 4 bicchieri. Coprite lo strato di biscotto utilizzando circa un terzo della crema. Continuate a riempire i bicchieri alternando strati di savoiardi e di crema.
  8. Una volta che avrete composto il vostro tiramisù al limone mettete i bicchierini in frigo e lasciate raffreddare per almeno due ore. Decorate con scorza di limone e foglioline di menta.

Tiramisù al limoncello consigli e suggerimenti

L’abbinamento dei sapori è importante, per la soddisfazione del palato, quanto l’impiego di ingredienti di qualità. Un aspetto, quest’ultimo, che non dovrebbe mai essere trascurato. Vi consigliamo perciò di utilizzare limoni non trattati, prediligendo prodotti che hanno ottenuto il riconoscimento IGP, come il Limone di Sorrento e il Limone di Siracusa. Se in questa ricetta il limone è al centro della scena, il coprotagonista è senza dubbio il savoiardo. E in questo caso non vi sono dubbi sul prodotto da acquistare: i Savoiardi Vicenzovo di Matilde Vicenzi con farina macinata a pietra. Biscotti realizzati espressamente per la preparazione di dolci al cucchiaio. Decorando con della frutta fresca darete al vostro tiramisù al limone un tocco di colore. In alternativa potete utilizzare delle scaglie di cioccolato bianco.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto: