Ricette di dolci con la selezione Matilde Vicenzi
Giardino Fiorito con Amaretti di Matilde
 
Un recinto di cioccolato che protegge una golosa cheesecake con base di Amaretti di Matilde: è il giardino fiorito di Gino Del Monte! Avete già l’acquolina in bocca, vero?
Autore:
Ingredienti ricetta
Per la base:
  • 150 g di Amaretti di Matilde
  • 75 g di burro
Per la cheesecake:
  • 250 g di formaggio spalmabile
  • 
55 g di zucchero
  • 
40 g di yogurt
  • 6 g di gelatina in fogli
  • 200 g di panna fresca
  • 1 bacca di vaniglia
  • Succo e scorza di mezzo limone
Per la decorazione:
  • 100 g di cioccolato fondente
  • Amaretti di Matilde
  • Fiori eduli
Attrezzatura
  • 
Mixer tritatutto
  • Anello di acciaio - 16 cm di diametro
  • Foglio di acetato
  • Sac a poche
  • Fruste elettriche
Preparazione dolce
  1. Cominciate tritando gli amaretti fino a ridurli in polvere. Sciogliete il burro e versatelo nella polvere di amaretti fino ad inumidire tutto il composto.
  2. Dressate poi il composto come base per la cheesecake all’interno dello stampo, avendo cura di inserire un foglio di acetato sui bordi. Riponete in frigorifero.
  3. Mettete in ammollo la gelatina in fogli in una ciotola con abbondante acqua fredda (dovrà starci almeno 15 minuti). Nel frattempo, in una ciotola lavorate con una frusta il formaggio spalmabile con lo zucchero fino ad ammorbidirlo.
  4. Aggiungete lo yogurt, la scorza di limone, i semi di una bacca di vaniglia e continuate ad amalgamare. Strizzate la gelatina e scioglietela in microonde o pentolino per pochissimi secondi. Aggiungetela ancora calda alla crema di formaggio e mescolate energicamente con una frusta.
  5. A parte, montate la panna con le fruste elettriche fino a raggiungere una consistenza semi-montata. Incorporate la panna semi-montata alla crema di formaggio con movimenti dal basso verso l’alto e versate il composto sopra la base di amaretti. Riponete in congelatore o frigorifero per alcune ore fino a totale rassodamento. Una volta rassodata, estraete l’anello e rimuovete l’acetato.
  6. Per il recinto di cioccolato, tagliate una striscia di acetato della lunghezza pari al perimetro della torta e dall’altezza leggermente più alta. Sciogliete il cioccolato fondente in microonde o a bagnomaria e versatelo in una sac a poche.
  7. Tagliate la punta della sac a poche creando un piccolo foro. Sulla striscia di acetato, create con il cioccolato tanti scarabocchi irregolari. Prendere l’acetato e applicatelo sui bordi della torta dalla parte del cioccolato e lasciate che si rapprenda totalmente. Rimuovete delicatamente l’acetato.
  8. Ricreate infine l’effetto aiuola decorando la torta con amaretti e fiori eduli.
  9. Servite freddo.
Trucchi e consigli:
  1. La maggior parte dei fiori è commestibile, tuttavia ce ne sono alcuni che non lo sono: scegliere sempre fiori eduli biologici o coltivarli sul proprio balcone è sempre una buona soluzione.
 

Tag: Ricette Dolci di Pasqua