Torta di pesche sciroppate e Amaretti d’Italia

Torta di pesche sciroppate e Amaretti d’Italia
 
Amiche, la ricetta del giorno è per preparare una torta con pesche sciroppate e i miei Amaretti d’Italia: un dolce soffice, dal sapore intenso e perfetto da realizzare in qualsiasi periodo dell’anno, oltre che da gustare in qualsiasi occasione! Fatemi sapere se la preparate, e mandatemi una foto con l’hashtag #matildevicenzi!
Autore:
Ingredienti ricetta
  • pasta frolla
  • 90 g uova
  • 35 g tuorli
  • 70 g zucchero
  • 50 g farina
  • 15 g fecola
  • 50 g farina di mandorle
  • 30 g burro
  • 50 g di Amaretto d'Italia Matilde Vicenzi
  • zucchero a velo
  • confettura di albicocche
  • 2 pesche sciroppate
Preparazione dolce
  1. Preparate la pasta frolla secondo la ricetta base e lasciatela riposare in frigorifero, avvolta in pellicola per alimenti, per almeno un’ora. Nella ciotola della planetaria montate le uova intere, i tuorli e lo zucchero utilizzando la frusta fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  2. Unite la farina e la fecola setacciate insieme e la farina di mandorle. Da ultimo aggiungete il burro fuso tiepido e continuate a lavorare il composto che risulterà liscio e omogeneo.
  3. Stendete i tre quarti della frolla ad uno spessore di circa 5 mm e disponetela in una tortiera da 18 cm di diametro precedentemente imburrata e infarinata. Dovrete formare un guscio di pasta di 4 cm d'altezza e bucherellarlo con i rebbi di una forchetta.
  4. Spalmate il fondo con la confettura di albicocche e disponetevi a raggiera le pesche sciroppate tagliate a fette.
  5. Sbriciolate grossolanamente gli amaretti con le mani e distribuiteli sopra le pesche, riempite quindi con il composto montato d'uovo e aggiungete un altro strato di amaretti sbriciolati. Stendete la restante pasta frolla e ritagliate delle strisce con le quali decorare la torta.
  6. Cuocete in forno ventilato, preriscaldato a 180°, per 35 minuti o fino a quando la superficie della torta sarà gonfia e avrà assunto un bel colore dorato. Una volta fredda spolverate il perimetro esterno con zucchero a velo e decoratela con una fetta di pesca ed un amaretto.