Ricette di dolci con Savoiardi
Basta il suo nome per evocare il piacere dei dolci freschi e cremosi, le varianti della ricetta originale lo hanno reso uno dei dessert più cucinati e famosi di sempre. In questa ricetta infatti vi proponiamo una delle sue varianti più sfiziose, e cioè tiramisù all'ananas, fresco e particolare, per dare quel tocco di esotico a questo dolce tradizionale. Ovviamente non può mancare uno degli ingredienti cardine del tiramisù, e cioè i Savoiardi Vicenzovo di Matilde Vicenzi.  
TiramiSu all'ananas di Chiara Maci
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 

Come preparare il tiramisù all'ananas?

Oggi vi proponiamo la ricetta del tiramisù all’ananas eseguita da Chiara Maci - nota foodblogger e volto televisivo di Cuochi e Fiamme e The Chef - durante lo showcooking di Matilde Vicenzi che si è tenuto a Verona il 29 marzo 2014.
Autore:
Porzioni: 8
Ingredienti ricetta
Preparazione dolce
  1. Rompete le uova, separando i tuorli dagli albumi. Mettete i tuorli in un contenitore abbastanza capiente e aggiungete lo zucchero. Montate con le fruste elettriche fino a quando avrete ottenuto una crema chiara e omogenea.
  2. Aggiungete progressivamente il mascarpone al composto, sempre lavorando con le fruste in modo che venga incorporato bene, interrompete solo quando la crema apparirà omogenea e priva di grumi.
  3. Pulite bene le fruste e in una ciotola a parte montate gli albumi a neve ferma. Avrete il risultato desiderato quando gli albumi saranno sodi. Se siete incerti fate questo semplice test: provate a capovolgere la ciotola, se ben montati i bianchi d’uovo non cadranno.
  4. Incorporate gli albumi alla crema al mascarpone. Procedete delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare le uova.
  5. Scolate il succo dell’ananas sciroppato e mettetelo in una ciotola: vi servirà per la bagna dei biscotti. Prendete la pirofila che avete scelto per il vostro tiramisù e iniziate ad inzuppare i Savoiardi Vicenzovo nel succo d'ananas, bagnandoli da entrambi i lati. Disponete i biscotti sul fondo della pirofila, in modo da formare uno strato di savoiardi.
  6. Coprite la base di biscotto con uno strato di crema al mascarpone e uno di ananas sciroppato. Utilizzate il fondo di un cucchiaio per livellare la crema prima di passare allo strato successivo.
  7. Continuate a comporre il tiramisù in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti, avendo cura di terminare con le fette d’ananas sciroppato.
  8. Lasciate il vostro tiramisù all’ananas a riposare in frigo per almeno 3 ore prima di servire, in modo che raggiunga la temperatura ideale.
 

Suggerimenti e consigli per un perfetto tiramisù all'ananas

Avete difficoltà a montare gli albumi a neve? Basta qualche accortezza per semplificare il procedimento. Innanzitutto lasciate le uova fuori dal frigo per almeno un’ora prima di lavorarle. Quando separate tuorli e albumi fate attenzione che non rimanga alcun residuo di tuorlo nell’albume, altrimenti montarlo risulterà complicato. Aromatizzando la crema al mascarpone con della scorsa di lime, conferirete al tiramisù una nota di freschezza che lo renderà davvero irresistibile. Se preferite una presentazione più elegante, terminate il tiramisù con uno strato di crema utilizzando il sac à poche, in modo da formare dei ciuffetti, e decorate con una spolverata di farina di cocco. Provate anche a comporre il dolce direttamente nelle coppette monoporzione, il risultato stupirà i vostri ospiti. Conservate il tiramisù all’ananas in frigo in un contenitore chiuso e consumatelo entro 3 giorni.

Le vostre recensioni

5 recensioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto: