Bontà di Presepe con Amaretti di Michelangelo Elne

Bontà di Presepe con Amaretti
 
Il Presepe più buono che abbiate mai... assaggiato!
Ingredienti ricetta
  • 1 pan di spagna Matilde Vicenzi
  • 4 Savoiardi Matilde Vicenzi
  • mezza confezione di Amaretti Matilde Vicenzi
  • 6 uova
  • 750 ml di latte
  • 225 g di zucchero
  • 110 di farina
  • 2 noci di burro
  • polvere di cacao amaro
  • 8 quadretti di cioccolato fondente
  • 2 confezioni da 200 ml di panna montata
  • una stecca di vaniglia
  • zucchero a velo a piacere
  • un pochino di rum
  • alcuni cucchiai di sciroppo all’amarena
Preparazione dolce
  1. Bagnare leggermente il pan di spagna con una miscela d’acqua, zucchero e un pochino di rum a piacere, preparare le farciture di crema pasticcera con 6 tuorli d’uovo, 750 ml di latte, 225 g di zucchero, 110 g di farina e una stecca di vaniglia
  2. Sbattere con la frusta i tuorli d’uovo con lo zucchero fino a che il composto assumerà un aspetto cremoso, aggiungere la farina da un setaccio poco alla volta evitando la formazione di grumi, incorporandola al composto
  3. A parte, scaldare il latte con la stecca di vaniglia e quando sarà quasi bollente togliere la stecca e unirlo al composto, mescolandolo
  4. Mettere la casseruola sul fuoco a bagnomaria e far addensare la crema mescolandola continuamente con un cucchiaio di legno
  5. La crema deve bollire per qualche minuto fino ad addensarsi bene, poi dividerla a metà e trasferirla in due recipienti freddi. In uno dei due recipienti aggiungere mezza confezione di amaretti precedentemente tritati e amalgamare perfettamente il composto
  6. Nell’altro contenitore, invece, aggiungere alcuni cucchiai di sciroppo all’amarena e, procedendo come prima, amalgamare tutto. Velare la superficie di entrambi i recipienti di crema con un filo di burro e lasciar raffreddare
  7. Ricoprire l’ultimo e il secondo strato di pan di spagna con la crema pasticcera agli amaretti (ormai fredda) e spolverare il secondo strato con del cacao amaro; sul primo strato e sui bordi della torta utilizzare la crema pasticcera rosa
  8. Prendere 4 savoiardi e ricoprirli leggermente della miscela utilizzata per bagnare il pan di spagna, disporli due per ogni lato della torta (uno sopra l’altro per fare le orecchie) e ricoprirli di 2 strati di crema pasticcera
  9. Sciogliere del cioccolato fondente e, utilizzando una sac à poche, procedere a realizzare le decorazioni, infine montare della panna con lo zucchero a velo, decorare le orecchie e la testa della pecorella e... buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto: