Bavarese alle pesche con Amarettino d'Italia

Bavarese alle pesche con Amarettino d'Italia
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Ben ritrovate amiche mie, qual è il vostro frutto estivo preferito? Io non ho dubbi: la pesca. Ed è proprio con questa prelibatezza dissetante e rinfrescante che vi propongo un dolce veloce da preparare, che può mettere alla prova la vostra abilità!
Autore:
Porzioni: 6-8
Ingredienti ricetta
  • 400 ml di panna fresca
  • 800 g di pesche gialle mature + altre per decorare
  • 180 g di zucchero
  • succo di ½ limone
  • 15 g di gelatina alimentare in fogli
  • 60 g di Amarettino d’Italia Matilde Vicenzi
  • 1 cucchiaio di mandorle a lamelle
Preparazione dolce
  1. Mettete la gelatina a bagno in acqua fred- da. Nel frattempo sbucciate le pesche, privatele del nocciolo, tagliatele a pezzi e frullatele. Versate la polpa in una ciotola e mescolatela con lo zucchero.
  2. Sgocciolate la gelatina, fatela sciogliere in un pentolino con il succo del limone e uni- tela alle pesche frullate. Montate la panna e incorporatela delicatamente alle pesche con una spatola di silicone.
  3. Versate il composto in uno stampo di allu- minio e fate rapprendere in frigo per alme- no 4 ore. Al momento di servire, sformate la bavarese su un piatto da portata, decorate con gli amarettini e delle fettine di pesca e spolverizzate con le lamelle di mandorle.