Ricette di dolci con a Torte al Forno
Sacchettini ripieni
 
Sacchettini al cacao ripieni di confettura o crema di nocciole.
Ingredienti ricetta
Per la pasta
  • 400 g di farina
  • 40 g di cacao amaro in polvere
  • 200 g di burro
  • 180 g di zucchero
  • 2 uova + 1 tuorlo
  • 1 bustina di vanillina
  • ½ bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale
Per il ripieno
  • Marmellata di albicocche oppure Nutella o altra crema a piacere
Per la decorazione
  • 1 mandorla intera spellata x ciascun sacchetto
  • nastrini e fiori di stoffa
  • stelline di zucchero
  • 1 cucchiaino di miele
Preparazione dolce
  1. Preparate la pasta frolla: mescolate la farina con il cacao e il lievito, unite il burro ammorbidito e tagliato a pezzetti e iniziate ad impastare con la punta delle dita
  2. Aggiungete lo zucchero, le uova, la vanillina ed un pizzico di sale e impastate velocemente, fino ad ottenere una pasta liscia e ben amalgamata, date la forma di una palla, copritela con pellicola e riponetela in frigo per un’ora
  3. Trascorso questo tempo, stendete la pasta frolla in uno spessore di un paio di mm e ritagliate dei lunghi rettangoli, mettendo sopra ciascuno, in corrispondenza di quella che sarà la “pancia” del sacchetto, un cucchiaino del ripieno scelto, ripiegate a metà il rettangolo sovrapponendo i lembi e fateli aderire per i ⅔ della lunghezza sui due lati, premendo con i rebbi di una forchetta
  4. Con la punta di un coltello togliete un po' di pasta in corrispondenza di quello che sarà il “collo” del sacchetto, per assottigliarlo, poi stringete con le dita, facendo aderire i lati, ed aprite leggermente la parte superiore; infilate poi una mandorla intera (senza spingerla fino in fondo, deve rimanere quasi tutta fuori dal “collo”) e con la forchetta bucherellate leggermente la “pancia” del sacchetto
  5. Infornate a 180° per 12-15 minuti max, poi toglieteli e fateli raffreddare
  6. Disponeteli su un vassoio e decorateli a vostro piacimento. Io ho utilizzato dei nastrini e dei fiori di stoffa e ho attaccato delle stelline di zucchero utilizzando una goccia di miele per farle aderire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto: