Ricette di dolci con a Torte al Forno
4.8 from 17 reviews
BABBA'
 
Il babbà della tradizione napoletana, unico, inconfondibile con il suo sapore morbido di rhum.
Autore:
Ingredienti ricetta
  • • 400 g farina per dolci
  • • 6 uova
  • • 20 g lievito di birra
  • • 2 cucchiai rasi di zucchero
  • • 150 g burro
  • • un pizzico di sale
per la bagna
  • 1 litro d’acqua
  • 400 g zucchero
  • la buccia di 1 limone
  • 1 bicchiere di rhum
per la decorazione
  • gelatina
  • panna (a piacere)
Preparazione dolce
  1. Il primo passo da affrontare per la realizzazione di un buon babbà è quello della preparazione del lievitino, il quale si ottiene impastando il lievito di birra con un po’ di acqua (1/2 bicchiere), 50 g di farina e uno dei due cucchiai di zucchero.
  2. Lasciate riposare in un luogo tiepido fino a quando il composto non avrà raddoppiato il volume.
  3. Quando il composto sarà pronto bisognerà aggiungere la farina, l’altro cucchiaio di zucchero e ad una alla volta, mescolando di volta in volta, le uova intere. Fatto questo impasto si aggiunge lentamente il burro sciolto, precedentemente, a bagnomaria e un pizzico di sale.
  4. Mescolate il tutto fino a quando l’impasto non diventa compatto ed elastico. A questo punto coprite la ciotola con un panno e lasciate riposare di nuovo l'impasto in luogo tiepido fino a quando questo non avrà raddoppiato di nuovo il suo volume.
  5. Versate l'impasto in uno stampo imburrato e infarinato (così non si attacca) e fatelo lievitare di nuovo fino a quando non avrà raggiunto l’orlo.
  6. Cuocerlo a 180°C per circa 50 min vi accorgerete della cottura quando si sarà dorato.
  7. Da parte preparate la bagna, portando ad ebollizione, in una pentola, il litro di acqua con i 400 gr di zucchero e le scorzette di limone. Il tempo di ebollizione è di circa 10-15 minuti dopodiché spegnete la fiamma e versate all’interno il bicchiere di rhum.
  8. Per bagnare il babbà dovete versare lentamente con un mestolo il sughetto preparato sul babbà tolto dalla teglia. Vi consiglio di poggiarlo in un contenitore più grande della forma del babbà che abbia i laterali alti, perché la bagna tende a fuoriuscire, così potete recuperarla.
  9. Versate lentamente la bagna fino a quando il dolce non avrà assorbito il tutto, mi raccomando di toccare il dolce con le mani e vedere se ci sono parti più secche dove intervenire con il sughetto. Se volete verificare l’interno vi consigli di utilizzare uno stuzzicadenti lungo.

Le vostre recensioni

74 recensioni
  1. Signora Marilde vorrei sapere se mettendo il lievito di birra panedangeli secco e.la stessa cosa o bisogna mettere il lievito fresco grazie mille

    1. Ciao Ionela, puoi tranquillamente utilizzare anche il lievito secco, dovrai solo porre attenzione al dosaggio. Fammi sapere come verrà la tua preparazione, sono proprio curiosa!

    1. Mia cara Marilena, puoi usare uno stampo da 8 cm e metterci all’interno 60-65 g di impasto. Fammi sapere se provi la ricetta, un saluto!

    1. Mia cara, sono davvero felice che ti sia trovata bene! La prossima volta, mandami una foto su Instagram con l’hashtag #matildevicenzi: non vedo l’ora di vedere la tua dolce creazione!

      1. Salve vorrei sapere sto provando a fare il babà ma di solito quanto tempo ci mette che raddoppi il preparato X infornare ??? Grazie

        1. Mia cara Lucia, il tempo stimato è di 2-3 ore, non esiste una regola, l’importante è che l’impasto triplichi. Un dolce saluto!

    1. Ciao scusami i 50 gr del lievitino li hai tolti dai 400 totali portati in ricetta? E poi, hai usato farina normale o Manitoba?

      1. Ciao Paola, i 50 g di farina sono da considerarsi parte dei 400 totali previsti dalla ricetta, mentre per quanto riguarda la farina, la Manitoba andrà benissimo. Un dolce saluto!

    1. Mia cara Francesca, per preparare i Babà Napoletani puoi usare uno stampo da 8 cm e metterci all’interno 60-65 g di impasto. Un dolce saluto!

    1. Mia cara Anka, certamente, puoi utilizzare anche il lievito secco, il rapporto tra quest’ultimo e quello fresco è pari a 1:2, cioè un grammo di lievito secco corrisponde a 2 grammi di fresco. Fammi sapere come verrà la tua preparazione, sono proprio curiosa!

    1. Ciao Grazia, anche la farina Manitoba andrà benissimo per questa ricetta. Fammi sapere come verrà, un caro saluto!

    1. Ciao Alessia, ti consiglio di usare uno stampo da 8 cm e metterci all’interno 60-65 g di impasto. Spero di esserti stata d’aiuto, un caro saluto!

    1. Mia cara Maria, per preparare i Babà Napoletani puoi usare uno stampo da 8 cm e metterci all’interno 60-65 g di impasto. Le dimensioni della teglia che userai per riporli nel forno non sono rilevanti. Spero di esserti stata d’aiuto, un caro saluto!

  2. Ne ho fatti una ventina con gli stampini appositi… anziché 50 minuti poco più di 30… che dire perfetti!!

  3. Vorrei farne uno per una festa di compleanno in cui ci sono anche bambini. Vorrei evitare il rum. Come posso sostituire? (Pensavo di farcire poi connpanna e fragole)

    1. Mia cara Cinzia, grazie per avermi scritto. Ti consiglio di provare a sostituire con un succo di frutta, anche se il risultato non sarà lo stesso. Fammi sapere, un caro saluto!

  4. Sono felice, con la vostra ricetta ho realizzato il mio sogno…sono riuscita, mai accaduto, a fare il babà. Grazie eee

    1. Mia cara Mary, per preparare i Babà Napoletani ti consiglio di usare uno stampo da 8 cm e metterci all’interno 60-65 g di impasto. Se provi la ricetta fammi sapere, sono davvero curiosa. Un dolce saluto!

    1. Mia cara Patrizia, puoi usare la planetaria a foglia nella prima parte della ricetta, mentre arrivata al momento dell’impasto ti consiglio di passare al gancio. Fammi sapere, un dolce saluto!

    1. Mia cara Anita, certamente, puoi utilizzare anche il lievito secco. Fammi sapere come verrà la tua preparazione, sono proprio curiosa!

  5. per favore, posso usare il lievito secco in questa ricetta o deve essere un lievito fresco? grazie mille

    1. Ciao Martino, puoi sostituire il lievito fresco con quello secco, ti basterà prestare attenzione ai dosaggi. Un caro saluto!

    1. Mia cara Antonietta, non ho mai provato questa variante, il mio consiglio è quello di usare una farina per dolci o la farina Manitoba, ma fammi sapere il risultato con la tua variante, sono proprio curiosa!

  6. Salve mi chiamo Salvatore ho fatto il Baba lo quale è ben riuscito la ricetta è chiara ed prodotto che vien fuori bello . Ora volevo se possibile qualche consiglio volendo condire il dolce con panna e cioccolato . Grazie .

  7. Lo stampo quanto deve essere grande? Con queste dosi come viene grande il babba per quante persone? Provero a farlo per il mio compleanno. Grazie

    1. Ciao Alex, per preparare i Babà Napoletani puoi usare uno stampo da 8 cm e metterci all’interno 60-65 g di impasto, la dimensione e il numero di pezzi che otterrai dipenderà proprio dagli stampini usati. Fammi sapere, un caro saluto!

  8. Tra i vari dolci fatti, mi mancava “nonostante napoletano” il babà.
    Attratto dalla facile spiegazione della ricetta, ci ho provato e vi posso garantire che è venuto buonissimo e bello da vedere..
    Grazie per la ricetta. Come potrei inserire o mandarvi le foto??

    1. Mia cara Marisa, se preferisci usare la margarina invece che il burro puoi farlo, il risultato non cambierà. Un dolce saluto!

    1. Mia cara Sheila, i 50 g di farina sono da considerarsi parte dei 400 g totali, non dovrai aggiungerne ulteriori. Un dolce saluto!

    1. Ciao Giovanni, il rapporto tra il lievito fresco e quello secco è di circa 3:1, se presterai attenzione al dosaggio il risultato sarà lo stesso. Un caro saluto!

    1. Ciao Danilo, per preparare il babà perfetto ti consiglio di fare la bagna il giorno successivo alla preparazione. In questo modo il dolce sarà freddo e asciutto e il risultato sarà migliore. Un caro saluto!

  9. Salve, ho fatto il babà e sono rimasta soddisfatta, buonissimo davvero, squisito ma leggero. La mia famiglia è entusiasta.

    1. Mia cara Laura, l’utilizzo dell’impastatrice renderà la ricetta dei tuoi Babà ancora più perfetta. Un dolce saluto!

    1. Cara Antonella, per preparare i Babà Napoletani puoi usare uno stampo da 8 cm e metterci all’interno 60-65 g di impasto. Spero di esserti stata d’aiuto, un dolce saluto!

    1. Mia cara Lucia, l’obiettivo è che l’impasto raddoppi di volume, ci vorranno almeno 3 ore. Fammi sapere, un dolce saluto!

    1. Mia cara Antonella, non ho mai provato questa variante, ma credo che la bagna venga ugualmente buona. Fammi sapere se la provi, un dolce saluto!

  10. Buongiorno sono Pina io voglio fare il babbà grande in uno stampo unico, di che grandezza deve essere? Va bene di 28 cm o meglio 30? Grazie per la risposta.

    1. Buongiorno Pina, per un risultato ottimale ti consiglio uno stampo da 8 cm, mettendoci all’interno 60-65 g di impasto. Se vuoi utilizzare uno stampo con un diametro maggiore, puoi usare quello che preferisci, il risultato sarà comunque golosissimo. Un dolce saluto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto: