TiramiSu al croccantino di Monia Maestri

Ricette di dolci con la selezione di Matilde Vicenzi
Tiramisu al croccantino di Monia Maestri
 
Volete sperimentare col TiramiSu? Provate questa variante al croccantino.
Autore:
Ingredienti ricetta
  • 300 g di mascarpone
  • 120 g di croccante di arachidi
  • 20-30 g di croccante di arachidi spezzettato al coltello
  • 1 tuorlo + 1 pizzichino di sale
  • 2 albumi + 1 pizzico di sale
  • 18 Pavesini
  • 2-3 cucchiaini di cacao amaro in polvere
  • 1 cucchiaio di caffè d'orzo solubile (tanto quanto basta per farne un bicchiere)
  • 1 siringa da pasticciere o una sac-a-poche
Per la decorazione del piatto:
  • 1 forchetta
  • 1 passino da tè a trama fitta
  • 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere
Preparazione dolce
  1. Il giorno precedente, preparare il caffè d'orzo solubile senza zuccherarlo.
  2. Tritare col tritatutto il croccante di arachidi fino a renderlo farinoso.
  3. Lavorare il mascarpone in una ciotola fino a renderlo cremoso, versarvi la "farina" di croccantino (mescolare energicamente e a fondo badando di sciogliere bene i grumi di "farina" perchè questa, essendo oleosa, tende ad appallottolarsi).
  4. Incorporarvi poi il tuorlo d'uovo precedentemente sbattuto con un pizzichino di sale.
  5. Montare a neve ben ferma i due albumi con un pizzico di sale, incorporare al composto di mascarpone-croccante delicatamente, mescolando dal basso verso l'alto così da non smontarli.
  6. Preparare i bicchierini su un vassoio, inzuppare velocemente i Pavesini nel caffè d'orzo e disporli a coppie uno di fronte all'altro in ogni bicchierino (poiché il biscotto è più alto del bicchierino, dopo ogni inzuppata, con un coltello ne ho tagliata un'estremità ma delicatamente sennò il biscotto tende a rompersi. La parte tagliata l'ho messa, ovviamente, a contatto col fondo del bicchiere. Sul fondo, tra i due biscotti, ho posato qualche briciola di croccante).
  7. Versare poi nella siringa da pasticcere (o nella sac à poche) il mascarpone e, senza mettere i beccucci decorativi, "sparare" il composto in ogni bicchiere fino quasi al bordo.
  8. Coprire con pellicola trasparente e porre in frigo a riposare fino alla sera dopo.
  9. Poco prima di servire il tirami su, togliere la pellicola dai bicchierini, spolverare la superficie del composto con cacao amaro in polvere e spargervi sopra delle briciole grossolane di croccante di arachidi e servire su un piattino piccolo, a misura del bicchierino. Come vino d'accompagnamento, Barolo Chinato Cordero di Montezemolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto: