Ricette di dolci con Fritti
Taralle , di Nicola Bellone
 
Che dolce bontà ci propone Nicola: grazie per la tua ricetta!
Ingredienti ricetta
  • 1 kg farina 00
  • 5 tuorli d’uovo
  • 200 g strutto (sugna)
  • 1 tazza di latte (tiepido)
  • 50 g ammoniaca da cucina
  • 30 g semi di anice o finocchietto
  • 200 g zucchero
per la glassa
  • 750 g zucchero a velo
  • acqua
  • 1 limone
Preparazione dolce
  1. Incorporare la sugna nella farina, lavorandola molto in modo da scioglierla, quando il composto è amalgamato incorporare lo zucchero precedentemente unito allo zucchero, unire i semi di anice.
  2. In una tazza riempita a metà con il latte tiepido versare l’ammoniaca e scioglierla, incorporare al composto e lavorare energicamente con le mani (o impastatrice), incorporare lentamente il restante latte, cercando di ottenere un composto morbido, ma che non si attacchi alle dita.
  3. Quando il tutto è ben amalgamato, far riposare per un ora.
  4. Prendere l’impasto riposato, fare piccole palline e lavorarla facendo dei serpentelli non troppo sottili (spessi un dito, lunghi 20 cm), ripiegare a metà e intrecciare, infine chiudere le estremità per ottenere la forma circolare.
  5. Posizionare le taralle in una teglia distanziate tra loro ed infornare a 180 °C per 20 minuti. (si consiglia di controllare che siano ben dorate).
  6. Quando saranno ben raffreddate si passa alla glassatura, in una terrina versare mezzo bicchiere d’acqua e il succo di un limone, e incorporare lo zucchero a velo lentamente.
  7. Quando il tutto è abbastanza denso, prendere le taralle e ricoprirle con la glassa che dovrà essere lasciata asciugare almeno un paio d’ore (si consiglia di adoperare una griglia metallica, va bene quella del forno, in modo tale da poter recuperare la glassa in eccesso).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto: