Biscotti al Cioccolato

Ricette di dolci con la selezione di Matilde Vicenzi
Tra i più golosi dolci che si possono realizzare, non è possibile dimenticare i deliziosi biscotti al cioccolato, buoni per ogni occasione, sia per una golosa colazione, sia per uno spuntino a metà giornata. Scopri come realizzare velocemente questi morbidi biscotti e in tutta semplicità con le tue mani.  
Biscotti al cioccolato fondente
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 

Come realizzare i biscotti al cioccolato

Quelli al cioccolato sono tra i frollini più gettonati, il solo nominarli ingolosisce adulti e bambini. Vi proponiamo quindi una ricetta facile per realizzare dei morbidi biscotti al cioccolato fondente.
Autore:
Porzioni: 50
Ingredienti ricetta
  • 220 g farina
  • 230 g cioccolato fondente
  • 50 g zucchero
  • 60 g burro
  • 2 uova
  • un pizzico di sale
  • un cucchiaino raso di lievito per dolci
Preparazione dolce
  1. Prendete il cioccolato, tritatelo e mettetelo in una bacinella. Fate sciogliere a bagnomaria. Per ridurre i tempi potete utilizzare in alternativa il forno a microonde: mettete il cioccolato in un contenitore di vetro e attivate il forno per 30 secondi. Estraete il contenitore e mescolate. Ripetete l’operazione finché il cioccolato sarà completamente sciolto, sempre mescolando prima di scaldare nuovamente.
  2. In un contenitore a parte mettete il burro spezzettato e lo zucchero. Lavorateli velocemente. Aggiungete la farina e regolate di sale, dopodiché mescolate il tutto.
  3. In una bacinella a parte, sbattete le uova. Unitele alla farina e al burro. Aggiungete il cioccolato sciolto e amalgamate. Versate il lievito nel composto e impastate finché otterrete una pasta omogenea e priva di grumi. Cercate di svolgere questa fase velocemente, per non riscaldare troppo l’impasto.
  4. Lavorate l’impasto formando una sorta di palla e avvolgetelo nella pellicola alimentare. Lasciate riposare in frigo per circa 40 minuti.
  5. Posizionate l’impasto sul piano di lavoro e tagliate dei pezzettini di pasta. Lavorate ogni pezzo per formare delle palline grandi come una noce. Una volta che avrete realizzato tutte le sfere, passatele nello zucchero semolato.
  6. Foderate un vassoio con della carta da forno. Adagiatevi le sfere di pasta e fate riposare in frigo per un’ora.
  7. Prendete una ciotola e versatevi lo zucchero a velo. Passate le palline nello zucchero. Foderate una teglia con la carta da forno e disponetele in modo che siano ben distanziate.
  8. Cuocete in forno a 170° C per circa 10-12 minuti, o finché non compaiono delle crepe sulla superficie dei biscotti. Fate attenzione a non cuocerli troppo, affinché rimangano morbidi.
  9. Terminata la cottura, estraete i biscotti al cioccolato dal forno e fateli raffreddare per un paio di minuti. Trasferiteli quindi in una gratella, aiutandovi con una spatola, e lasciateli riposare per almeno 10-15 minuti prima di servirli.

Consigli per i vostri biscotti morbidi al cioccolato

Aromatizzando l’impasto con della scorza di arancia conferirete ai frollini una sfumatura acidula e un profumo inebriante. Chi non gradisce lo zucchero a velo, può sostituirlo con del cacao in polvere. Provate ad accompagnare i pasticcini con una tazza di Prince of Wales, un tè nero aromatizzato dal gusto delicato. Le note fruttate della bevanda esalteranno i biscotti. Passando al capitolo della conservazione, se chiusi in una scatola di latta i biscotti al cioccolato fondente si mantengono fino a 7 giorni. Congelando l’impasto i tempi si dilatano: può essere lasciato in freezer per circa 1 mese. Per maggiore comodità potreste dividere l’impasto prima di metterlo in congelatore, così da utilizzarlo un po’ alla volta.

Le vostre recensioni

3 recensioni
  1. Il procedimento è un po’ lungo ma ne vale la pena, i biscotti sono ottimi: croccanti fuori e morbidi dentro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto: