I consigli di Matilde per un picnic perfetto

Data: 12 giugno 2017

L’estate è finalmente alle porte, che bello potersi godere il sole e andare a fare qualche scampagnata all’aria aperta! In questa stagione a me piace moltissimo fare dei picnic, li organizzo spesso con parenti e amici durante il weekend per godermi un po’ di sano relax e una giornata spensierata! Il picnic è l’ideale per trascorrere del tempo in compagnia, e se c’è una bella giornata di sole si può organizzare un po’ ovunque, al lago, vicino al mare, in montagna o in collina… a volte ho fatto picnic persino nel giardino di casa!

Anche se è molto informale, il picnic deve essere preparato con cura, assicurandosi di avere tutto l’occorrente e, perché no, aggiungendo magari qualcosa di originale al classico cestino. Io sono diventata una vera esperta di picnic e vi propongo di seguito i miei consigli per organizzare quello perfetto! Buona lettura, carissime!

Picnic perfetto con Millefoglie Minisnack

Innanzitutto, ricordate che il picnic è un’occasione per stare tutti insieme, quindi sarà divertente spartire i compiti fra tutti i partecipanti. Dividetevi fra chi porterà stoviglie, chi si dedicherà agli antipasti, chi alle bevande e chi all’immancabile dessert. Incaricate anche qualcuno di occuparsi dell’intrattenimento e portare carte da gioco, giochi da tavolo o organizzare un’attività per tutti da svolgere durante il picnic!

Per un picnic perfetto è importante non dimenticare proprio nulla, se non portate qualcosa di essenziale dovrete poi ingegnarvi per sostituirlo in altro modo perché non sarà sempre possibile tornare indietro o procurarselo! Fate allora una lista di tutto ciò che dovrete portare, e aggiornatela man mano che preparate tutto, tenete a mente che il tempo può cambiare da un momento all’altro quindi è opportuno avere con sé anche un k-way e un ombrello nel caso iniziasse improvvisamente a piovere!

Se starete sull’erba, vi consiglio di stendere sotto alla vostra coperta un telo impermeabile per evitare che l’umidità entri in contatto con voi e le vostre vivande, è meglio stare all’asciutto!

Non dimenticate poi la crema solare: se la giornata è soleggiata sarà bene mettersi in una zona d’ombra per mangiare ma è comunque importante proteggere la pelle con della lozione, altrimenti tornerete dal vostro picnic di un bel color pomodoro!

Per quanto riguarda le vivande, il picnic è un’occasione ideale per sfoggiare la vostra fantasia in materia di panini gourmet, primi monoporzione, torte salate, quiche e dolci a base secca, tutte delizie comodissime da trasportare e servire. Per uno snack a metà pomeriggio potete portare con voi i miei Millefoglie Minisnack, la dolcezza più pratica che ci sia! Non dimenticate poi di portare le bevande e la frutta in una borsa frigo per mantenerle fresche, mentre per chi non può fare a meno del caffè riempite un thermos! Servite tutto su piatti di plastica rigida e usate stoviglie dello stesso tipo così da poter riutilizzare tutto, e per trasportarli scegliete il classico cestino da picnic: capiente e pratico, è anche perfettamente in tema! Insomma, non c’è picnic senza cestino!

Infine, la cosa più importante: divertitevi e trascorrete una bellissima giornata, vi auguro un picnic allegro e delizioso in compagnia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *