La natura si sta risvegliando dal torpore invernale e la primavera è finalmente arrivata! A chi non piace raccogliere i propri ortaggi dal terrazzo, per preparare delle gustose ricette a chilometro zero?
I benefici di coltivare il proprio orto o il proprio giardino sono innumerevoli: curare le piante fa bene all’umore e mangiare ortaggi fa bene al nostro organismo. Per non parlare della loro funzione decorativa: rendono il nostro terrazzo piacevole da vedere e da vivere. Cominciamo dunque! Cosa piantare?

Piante aromatiche

Piante aromatiche da coltivare in terrazzo

Indispensabili per una cucina leggera e gustosa, le piante aromatiche arricchiscono i piatti della tradizione mediterranea donandogli profumo e colore.
Quali piantare sul proprio terrazzo? La scelta è ampia: basilico, prezzemolo, rosmarino, salvia, maggiorana, origano, e tante altre. La cura di queste piante è piuttosto semplice, sarà sufficiente esporle al sole e annaffiarle regolarmente.

Un orto in terrazzo

Orto in terrazzo

È meno complicato di quello che sembra: con qualche piccolo accorgimento, coltivare in vaso non è difficile. Fra le piante più semplici da coltivare in terrazzo troviamo le insalate da taglio, le fragole e i pomodori ciliegini.
Una piccola nota: i terrazzi o balconi esposti a sud sono i più adatti alla coltivazione, perché riescono a garantire le giuste ore di sole durante la bella stagione.

Fiori da balcone

Fiori da balcone

Ma diamo spazio alle piante ornamentali! Se hai poco tempo da dedicare al giardino e non hai il famoso pollice verde, ti consiglio di scegliere fiori perenni, come l’erica, la peonia e la primula. Se il tuo terrazzo è esposto al sole, puoi piantare il gelsomino e la lavanda; potrai poi utilizzare quest’ultima per realizzare dei profumatissimi sacchetti per l’armadio oppure puoi scoprire gli abbinamenti della tradizione culinaria italiana con gli aromi floreali leggendo le mie ricette con fiori commestibili. Infine, visto che siamo in primavera, non c’è momento migliore per begonie e azalee: i loro colori renderanno vivacissimo il tuo angolo verde.

Avete preparato tutto. È giunto il momento di fare merenda: concedetevi una pausa gustando i golosissimi Bocconcini. Ce n’è per tutti gusti: crema al latte e cioccolato bianco, crema al cioccolato o, per gli amanti della frutta, con farcitura al lampone o albicocca e vaniglia bourbon. Ora non vi resta che ammirare il vostro terrazzo, godere del profumo delle piante aromatiche e i colori dei fiori appena piantati!

Volete rendere il vostro terrazzo ancora più green? Leggete i nostri 3 consigli sulla sostenibilità homemade!