Un’amica dell’autunno sempre pronta, versatile e fantasiosa… la mela

Data: 25 ottobre 2012

Ci sono cose, sulle nostre tavole, che siamo così abituate a vedere che non consideriamo nemmeno, e invece…

La semplice mela, ad esempio, in queste settimane che precedono l’inverno può essere una preziosa alleata, non solo come frutto da servire, ma come spunto per decori della tavola davvero graziosi.
Ve ne presento qui alcuni.

Iniziamo con un’idea molto originale, dell’amica Camilla Fabbri, che abbina la mela ai fiori (il questo caso il crisantemo verde, che alcuni chiamano “Yoko Ono”)…

un segnaposto a base di mela, foglie di alloro e peperoncini rossi, nato dalla fantasia di Gerbillo Goloso

e un’idea di Fiesta y cumples che a me piace particolarmente: la mela portacandela: semplice da realizzare – si intaglia la parte alta della mela, per inserirvi una piccola candela piatta – e di sicuro effetto…

infine, un video che spiega come è possibile realizzare con una semplice mela, un coltellino e un po’ di buona volontà, una piccola ma straordinaria scultura decorativa raffigurante un cigno.
Davvero stupefacente: chi siederà alla vostra tavola non potrà che rimanerne ammirato.

PS: Prima di lasciarvi, voglio darvi uno dei miei consigli:
Lo sapete che un cesto di mele profuma la cucina e assorbe gli odori?


E voi, avete mai realizzato un centrotavola originale partendo da una mela?

Fatemi sapere, come sempre, vi aspetto con curiosità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *