Tronchetto augurale di Simona Della Valle

Tronchetto augurale
 
Il gusto squisito di questo tronchetto augurale può accompagnare benissimo le feste, ma anche i giorni normali. Ricetta casalinga di Simona
Ingredienti ricetta
  • 3 uova
  • 125 g di zucchero
  • 125 g di farina
  • 1 bustina di vanillina
  • ½ cucchiaino di bicarbonato
  • 60 ml di olio
  • Crema al pistacchio
  • 200 ml di panna liquida
  • 500 ml di latte
  • 3 tuorli
  • 150 g zucchero
  • 40 g di farina
  • 1 cucchiaio abbondante di crema al pistacchio
  • 100 g di cioccolato in scaglie
Preparazione dolce
  1. Lavorare le 3 uova con 3 cucchiai di acqua calda e lo zucchero per circa 15 minuti; aggiungere il bicarbonato e la vanillina, aggiungere la farina mescolando dal basso verso l'alto per non smontare il composto ed aggiungere infine l'olio
  2. Cuocere a 160° per 15 minuti in una teglia 27x38 ca latte e panna su fuoco fino a bollore, appena giunte a bollore aggiungo il composto ottenuto lavorando a spuma i tuorli, lo zucchero e la farina, senza mescolare; appena gli sbuffi del latte in ebollizione arrivano quasi ad inglobare il composto di uova che sarà rimasto in superficie, girare per qualche secondo e la crema è pronta
  3. Una volta tolta dal fuoco aggiungere la crema di pistacchio e solo quando è fredda aggiungere anche il cioccolato a scaglie (questo per evitare che con una crema ancora calda il cioccolato tenda a sciogliersi)
  4. La pasta biscotto, una volta cotta, va adagiata su un panno umido ed avvolta in questo fino a raffreddamento ( io ho usato della carta da forno lavata e ben strizzata)
  5. Srotolare poi il biscotto bagnarlo con una miscela di acqua, zucchero e maraschino, cosparso di crema e riarrotolarlo nuovamente
  6. La copertura è una crema ganache ottenuta con 500 ml di panna e 500 g di cioccolato fondente più una noce di burro ottenuta facendo bollire la panna ed aggiungendo poi il burro ed il cioccolato a pezzi e mescolando fino a che non risulti un composto liscio, va poi messa in freezer per una mezz'oretta e montata a frusta elettrica; in questo modo risulta più compatta ed adatta ad una copertura
  7. Tenete conto che con questa quantità ho rivestito 3 tronchetti e me ne è avanzata un po', quindi regolatevi se per caso doveste prepararne solo uno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto: