TiramiSu – Una parola, mille dolci meravigliosi e due ricette di Matilde Vicenzi

Data: 26 novembre 2014

Per il Tiramisu i Savoiardi Vicenzovo di Matilde Vicenzi

Il TiramiSu si può fare in tante varianti, con ingredienti diversi e interpretazioni diverse, ma resta sempre…

Il TiramiSu. Il dolce più casalingo e amato,
in grado di soddisfare sia gli adulti
con la sua consistenza e suggestioni di aromi,
sia i bimbi per la sua dolcezza e cremosità.

Se poi chiedete il parere di Matilde Vicenzi… cosa volete che vi dica: al TiramiSu, e alla ricerca del suo ingrediente perfetto, il Savoiardo, ho dedicato gran parte della mia vita!

Per questo, al di là di tutte le simpatiche interpretazioni che se ne fanno, per me il vero TiramiSu è solo quello con il Savoiardo.

E, a proposito di TiramiSu di ogni tipo, nella pagina dei dolci di MatildeTiramiSu.it, tra le 600 ricette di dolci presenti troverete ben 35 ricette di TiramiSu, oltre al TiramiSu tradizionale di Matilde Vicenzi.

Sentite come già i nomi di queste ricette sono evocativi di qualcosa di bello:

– nelle stagioni… dal TiramiSu d’inverno al TiramiSu estivo in coppa

– nella creatività… dal TiramiSu Scomposto al Tiramisu take away 

– nella fantasia degli ingredienti… dal TiramiSu al Marsala a quello alle pesche sciroppate,

– nell’evoluzione con le esigenze alimentari contemporanee… dal TiramiSu al caffè d’orzo a quello con tuorli pastorizzati

– nell’associazione con le feste… dal TiramiSu di Natale al TiramiSu per bambini

Non è un mondo bellissimo?

E non mancano le interpretazioni d’autore, da parte di chi prepara dolci non solo per passione come la maggior parte di noi, ma facendone una professione.

Il TiramiSu di Chiara Maci con Savoiardi VicenzovoE’ il caso di Chiara Maci, volto noto anche al pubblico televisivo, che ha dedicato proprio a Matilde Vicenzi il suo TiramiSu all’ananas, preparato durante una sessione di showcooking a Verona, per festeggiare i vincitori del mio concorso “Amiche di Matilde”.

Oppure il buonissimo – ma anche bellissimo, vista la cura fotografica nel suo “ritratto”  – TiramiSu alla fragola di Erika Cartabia, non a caso interprete in cucina sia di ricette sia di belle immagini.
tiramisu-fragola-savoiardi-vicenzovo

Insomma, il TiramiSu è molto più di un dolce: è una promessa di felicità in famiglia, è un momento di autogratificazione che nasce da mani amorose, è una porzione di allegria il cui arrivo in tavola è sempre accompagnato da sorrisi soddisfatti (quando non da grida di giubilo, com’è spesso il caso dei più piccini).

C’è perfino la Giornata Mondiale del TiramiSu, il 19 gennaio!

E volete che io non sia orgogliosa del fatto che i miei Savoiardi Vicenzovo sono i preferiti – in tutto il mondo! – per la preparazione di questo magico dolce?

A me piace pensare che non si tratti solo di bontà degli ingredienti e di resistenza all’inzuppo…

Certo queste sono cose importanti – e potete anche vedere un video dove si dimostra come i miei Vicenzovo abbiano raggiunto una consistenza ideale per assorbire bene il caffè, resistendo correttamente per il tempo necessario a disporli nella teglia – però a me piace pensare che i Vicenzovo siano i preferiti per un motivo diverso… ma questo ve lo dico dopo il video!

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=0Ymw7R_v_3w&feature=plcp]

Eccomi qui: secondo me i Vicenzovo sono i preferiti perché sono buoni, e con “buoni” intendo buoni in tutti i sensi: quella bontà che nasce non solo dagli ingredienti ma anche dalla tradizione, dalla storia personale e umana che sta dietro una specialità dolciaria.

Per finire, vorrei salutarvi con due ricette, a me molto care, per due varianti di TiramiSu perfettamente godibili in tutte le occasioni:

  • un delicato TiramiSu bianco
  • un intramontabile TiramiSu alla fragola

Eccole qui mie care, e… buon TiramiSu a tutte!

Il TiramiSu bianco di Matilde VicenziTIRAMISU BIANCO DI MATILDE VICENZI

Ingredienti

  • 8 albumi
  • 500 gr di mascarpone
  • 200 gr di zucchero
  • 400 gr di Savoiardi Vicenzovo
  • Caffè

Preparazione

  1. Monta gli albumi a neve durissima con metà dello zucchero
  2. In una ciotola manteca il mascarpone con lo zucchero rimanente e unisci delicatamente gli albumi montati
  3. In una teglia disponi uno strato di Vicenzovo imbevuti di caffè e stendi uno strato di crema, continuando fino a esaurimento degli ingredienti
  4. Fai riposare in frigorifero per 4-5 ore
  5. Per una presentazione più elegante componi il tiramisu in coppe individuali e decoralo con una spolverata di cacao amaro

Vai alla scheda ricetta del TiramiSu bianco di Matilde Vicenzi

TIRAMISU ALLA FRAGOLA DI MATILDE VICENZIIl TiramiSu alle fragole di Matilde Vicenzi

Ingredienti

  • 400 gr di fragole
  • 400 gr di Savoiardi Vicenzovo
  • 500 gr di mascarpone
  • 300 gr di zucchero
  • 4 uova
  • 1 bicchierino di maraschino
  • panna montata q.b.

Preparazione

  1. Frulla 300 gr di fragole con 150 gr di zucchero e 1/2 litro d’acqua
  2. Versa in una casseruola il composto e porta a ebollizione
  3. Aggiungi un bicchierino di maraschino, lascia bollire a fuoco basso per 20 minuti e fai raffreddare
  4. Monta a crema i tuorli con lo zucchero rimasto, aggiungili al mascarpone e amalgama bene
  5. Monta gli albumi a neve durissima e aggiungili alla crema
  6. In una teglia disponi uno strato di Vicenzovo imbevuti nel frullato di fragole, versa un po’ di frullato e stendi uno strato di crema fino a esaurimento degli ingredienti
  7. Decora il tiramisù con le fragole rimaste e i ciuffetti di panna montata
  8. Fai riposare in frigorifero per 4-5 ore
  9. Per una presentazione più elegante componi il tiramisu in coppe individuali

Vai alla scheda ricetta del TiramiSu alla fragola di Matilde Vicenzi

 

Commenti

Un commento su “TiramiSu – Una parola, mille dolci meravigliosi e due ricette di Matilde Vicenzi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *