La tavola di Pasqua – come non deve essere secondo me

Data: 18 aprile 2014

Care amiche,

anche quest’anno è arrivata Pasqua, con il suo annuncio di risveglio a una nuova stagione, fatta di sole, rinnovamento e… ricette vecchie e nuove.

Tutto questo, come ogni anno, mi riempie di entusiasmo e voglia di festeggiare.

Ma con la Pasqua arrivano anche alcune cose che non mi piacciono molto e ho deciso – dopo avervi raccontato in varie occasioni del menu di Pasqua, del Tiramisu di Pasqua, della tavola e dei centrotavola pasquali – di ciò che non amo, in queste giornate.

Non prendetemi per una persona difficile, poche sono le cose che io non apprezzo, tra queste: l’eccesso.

Ecco perché…

La tavola di Pasqua– Ecco perché non amo l’ossessione per le uova di Pasqua

Lo so che per i piccini un uovo di cioccolato è un bel dono, ma… appunto, per i piccini e senza esagerare con le dimensioni!

Tra l’altro, sapete che potete anche farle in casa, come spiega il video che trovate alla fine del post?

Altro discorso, invece, per le uova decorative: in particolare c’è un centrotavola che trovo irresistibile: l’albero delle uova, di cui abbiamo già parlato.

– Ecco perché mi piace di più il dolce fatto in casa con le nostre mani, rispetto alle mille colombe in vendita al supermercatoLaura Coppola per Matilde Vicenzi: Pandolce di Pasuqa

Sapete già come la penso, nessuno mi convincerà mai che nei negozi esistono dolci più buoni delle ricette che prepariamo noi nelle case!

A questo proposito, vi ricordo le belle ricette pasquali condivise da Elena e Laura: la Colomba alla crema con fragole e amaretti e il Pandolce di Pasqua… volete mettere?Elena Personi per Matilde Vicenzi: Colomba

– Ecco perché gli animaletti (pulcini, coniglietti e colombe) li preferisco in fattoria

De gustibus non est disputandum, dicevano i romani, e io rispetto chi si affida a teneri pulcini e morbidi coniglietti per esternare uno spirito pasquale.

Personalmente, ciò che amo mostrare in questa giornate sono segni di tipo diverso, più sobri… ad esempio, una bella tovaglia bianca illuminata dal sole, con piccoli mazzi di fiori di campo!

Ah, stavo per dimenticarmi un’altra cosa che non amo: lo spreco.

Quindi, non appena trascorse le festività, ricordate di utilizzare gli avanzi di colombe e uova di Pasqua per preparare gli splendidi Tartufini di colomba croccanti di Danita!

Vi lascio con il video che spiega come fare le uova di cioccolato in casa e… i miei più cari auguri di Buona Pasqua, a voi e alle vostre famiglie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *