Struffoli di Pasqualina Colella

Struffoli
 
Se non sapete cosa sono gli Struffoli (e anche se lo sapete), vale la pena di scoprire la ricetta casalinga di Pasqualina
Autore:
Ingredienti ricetta
  • 4 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 100 gr di burro fuso
  • 500 gr di farina 00
  • 2 cucchiai di anice
  • 1 limone grattugiato
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 2 vanilline
  • ½ cucchiaino di bicarbonato
  • 500 gr di miele
  • 2 cucchiai di zucchero
  • le bucce di 2 limoni
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • confettini di vari colori e dimensioni
  • canditi vari (cedro e ciliegie)
Preparazione dolce
  1. Disporre la farina a fontana e al centro tutti gli altri ingredienti. Fate attenzione a grattugiare il limone evitando di prendere la parte bianca che è più amara e soprattutto utilizzate un limone non trattato.
  2. Amalgamare gli ingredienti con l'aiuto di una forchetta e poi con le mani fino a creare un panetto.
  3. Da esso ricavare tanti piccoli rettangolini che vanno poi fritti in olio abbondante , vi consiglio di usare l'olio evo così la frittura non assorbirà molto olio e saranno così delicati da non farvi avvertire il peso dei fritti. Appena saranno dorati, con l'aiuto della schiumarola toglieteli dal fuoco e lasciateli raffreddare su carta assorbente.
  4. Utilizzare un pentolone capiente e far bollire per qualche minuto il miele, lo zucchero, l'olio d'oliva e le bucce di limone.
  5. Quando il miele è pronto unire gli struffoli e amalgamarli cercando di far assorbire tutto il miele (attenzione: è un'operazione particolare, potrebbe comportare la trasformazione del miele in caramello e questo renderebbe gli struffoli molto duri, quindi vi consiglio di farlo con una certa rapidità)
  6. Riporre gli struffoli su di un piatto da portata e decorare con confettini e canditi a piacere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto: