I miei segreti per addolcire il ritorno al lavoro

Data: 01 settembre 2017

Carissime, vi do il benvenuto in settembre! Immagino alcune di voi si stiano ancora godendo qualche meritato giorno di relax in vacanza, prima del rientro a lavoro. Tornare a una routine fitta di impegni può essere difficile e spesso non si sa da dove iniziare. Ma non vi preoccupate, amiche mie, come sempre ho qualche suggerimento infallibile per voi… il ritorno a lavoro sarà senz’altro più dolce con questi piccoli segreti da mettere in pratica già dal primo giorno del vostro rientro!

Cominciate la giornata con energia… e dolcezza

Savoiardi Vicenzovo BuonMattino

Una buona giornata comincia dalla colazione, si sa! Nel primo giorno di lavoro dopo le vacanze, vi consiglio di impostare l’orario della sveglia qualche minuto prima del solito così da prendervi un po’ di tempo per voi, magari fare un po’ di ginnastica e soprattutto godervi con calma una buona colazione! Preparatela con tanta frutta fresca o spremuta d’arancia, caffè per darvi la carica e un’aggiunta dolce con i miei Savoiardi Vicenzovo BuonMattino, leggeri e perfetti da inzuppare!

Riprendete con calma

Avete ricaricato le batterie durante le ferie? Fantastico! Tornare al lavoro con entusiasmo ed energia è importante, ma lo è anche non esagerare. Riprendete le vostre attività con tranquillità e gradualmente, evitate un rientro “col botto” altrimenti potreste trovarvi stanche e demotivate nel breve periodo, e dovrete attendere un bel po’ prima di un’altra vacanza! Un modo smart per ricominciare con la giusta calma è organizzarsi qualche giorno prima del vostro effettivo rientro, iniziando a leggere le email più urgenti o pianificando, agenda alla mano, le priorità e le attività di cui dovrete occuparvi già da subito. Essere preparate e organizzate è una tecnica sempre efficace!

Concedetevi delle pause

Il modo migliore per non sentire la mancanza delle ferie? Tornare in vacanza! Organizzate un weekend o una giornata fuori città a ridosso del vostro rientro, magari qualche settimana più tardi, l’entusiasmo per la mini-vacanza che vi attende vi darà la motivazione necessaria per arrivare a lavoro positive e con il sorriso. Un altro trucchetto? Se potete, non tornate a lavoro il giorno successivo al vostro rientro da una vacanza. Quella giornata aggiuntiva di pausa vi darà modo di staccare dal mood vacanziero per rientrare pian piano in quello della quotidianità.

Spero il vostro rientro al lavoro sia sereno, amiche, e ricordate questi piccoli segreti per renderlo un po’ più dolce! A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *