Riciclare, che passione! La guida di Matilde per un riciclo funzionale e creativo

Data: 19 maggio 2017

Buongiorno carissime amiche, come state? Spero vi stiate godendo questa giornata, io ho deciso di trascorrerla dedicandomi un po’ alla casa! Capita anche a voi di cercare nuove idee per riordinare e prendervi cura della vostra casa? A me piace moltissimo farmi ispirare e scoprire trucchetti e spunti creativi sull’argomento, e oggi voglio condividere con voi alcuni consigli per un’attività che mi sta molto a cuore ed aiuta sia noi che l’ambiente: il riciclo!

Si può contribuire al riciclo in molti modi, a partire dalla raccolta differenziata. Ma ci sono anche delle modalità per riciclare dando nuova vita ad oggetti che sarebbero altrimenti da buttare. Indumenti, barattoli, scatole, che non utilizziamo più si possono trasformare in complementi d’arredo e accessori di vario tipo! Ecco delle idee per voi, buon riciclo creativo amiche!

Riciclare i barattoli del caffè

Come sapete, care amiche, il mio dolce preferito è il tiramisù. Per prepararlo si utilizzano tanti deliziosi ingredienti, fra cui anche il caffè, che io prendo solitamente in barattolo di latta. Penso possiate immaginare quindi il numero di barattoli che colleziono, smaltirli sarebbe un bel problema! Ecco perché ho pensato che riutilizzarli potesse essere un’idea migliore, e dai barattoli di caffè ho ricavato dei vasi, delle lanterne, dei contenitori per matite e penne e persino dei portagomitoli.

Il segreto per riutilizzarli è sempre metterci un  tocco di creatività, per vasi e portapenne basterà togliere il tappo, lavare bene l’interno e rivestire l’esterno con della carta colorata, oppure per le più creative potete dipingere direttamente la superficie esterna con dei colori acrilici o spray, lucidando poi il tutto con colla vinilica o vernice trasparente. Per i gomitoli, mi piace abbinare i colori dei barattoli a quelli della lana che andranno a contenere, e di solito aggiungo anche un’etichetta dello stesso colore sul tappo, così mi è più facile selezionare il gomitolo che mi serve! Le lanterne con i barattoli sono un po’ più complesse da realizzare ma l’effetto è davvero spettacolare: scaldate un chiodo e facendo molta attenzione andate a bucare la superficie del barattolo, una volta pronto inserite una bella candela e il gioco è fatto!

Riciclare scatole da scarpe

Ebbene sì, sono un’amante dello shopping e adoro le scarpe. Ecco perché dopo aver riposto i miei nuovi acquisti nella scarpiera mi ritrovo sempre a dover affrontare pile e pile di scatole. Anche in questo caso, però viene  in mio soccorso il riciclo creativo: le scatole da scarpe possono diventare scatole per altro uso, ad esempio possiamo rivestirle e aggiungere una chiusura con un bottone per farle diventare utilissimi contenitori per indumenti, comodi per il cambio stagione! Oppure, per chi ama il bricolage, le scatole possono essere usate per creare la struttura di una tenera casa per le bambole per le nostre bambine, da ammobiliare poi con altri oggetti riciclati come tappi di bottiglia e pezzetti di stoffa da vecchi indumenti per le lenzuola e le tende della mini-casa! Per le più tecnologiche, le scatole da scarpe diventano un organizer per cavi: basterà decorare la scatola a piacere con carta, adesivi e colori e poi praticare dei buchi ai lati per far passare i cavi. I buchi possono essere anche rinforzati da anelli per tende, ed ecco il vostro praticissimo organizer.

Insomma, le idee sono davvero tantissime, si possono riciclare tappi, tessuti, vecchi mobili, contenitori, bottiglie e molto altro… basta avere un po’ di fantasia e manualità! Anche a voi piace il riciclo creativo? Mandatemi le vostre opere di riciclo con #matildevicenzi, non vedo l’ora di prendere spunto da voi! A presto care!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *