Ricevere in casa per una festa di compleanno – 10 cose da tenere sempre presente

Data: 16 settembre 2014

Tavola per una festa di compleannoCare amiche,

il giorno del compleanno è spesso un giorno che vede uno o più dolci tra i protagonisti della giornata (oltre alla festeggiata o al festeggiato, naturalmente)… potevamo non parlarne?

Oltre all’aspetto legato alle ricette – per il quale vi segnalo sotto alcune specialità a mio parere molto adatte – vi è anche la festa, il momento conviviale.

Come in tutte le cose, anche per festeggiare un compleanno serve un po’ di attenzione e qualche cura particolare.

Sapete bene come io ami raccogliere i miei consigli in piccoli elenchi, mi pare in questo modo di renderle più chiari.
Anche oggi quindi vi propongo…

LE 10 COSE DA TENERE PRESENTE NEL CELEBRARE UN COMPLEANNO IN CASA

1.
Nell’organizzazione, abbiate cura che tutti gli invitati siano informati del compleanno, così da evitare imbarazzi

2.
Se dedicate un’occasione conviviale a un’amica o un amico, chiedete prima se la cosa è gradita: non a tutti piace ricordare il giorno che segna un anno in più! In particolare se la vostra serata è a sorpresa.

3.
La festa è dedicata a una persona: riservatele qualche attenzione particolare, fate in modo che sia a proprio agio e festeggiata adeguatamente,  magari offritele il posto a capotavola e dedicatele un primo brindisi

4.
Il segreto di una  festa di compleanno è – come sempre – nelle mani della padrona di casa, che deve dare i giusti tempi a ogni momento del ricevimento

5.
Candeline, canti e doni: tutto bello, ma senza eccessi e disordine

6.
Se ci sono dei doni, questi vanno consegnati direttamente alla persona da festeggiare, che li gestirà come crede (potrà aprirli in un momento tranquillo, ringraziando chi li ha portati e condividendoli se sono specialità da gustare, oppure – nel caso non vi sia confidenza tra gli invitati, o se i regali dovessero essere tanti – riservarsi di farlo in altro momento, ringraziando poi con una telefonata)

7.
Il momento della torta è il clou della festa: cercate di creare l’atmosfera giusta abbassando le luci e chiedendo a tutti di fermare le chiacchiere

8.
Bambini? Sì, grazie ma… gestiti in modo consapevole: un bambino ha esigenze specifiche e merita attenzione specifica, che può essere un tavolo a parte (se sono diversi) e un “obbligo” di stare a tavola per meno tempo, magari con un passatempo successivo pronto

9.
Cercate di tenere a mente se vi sono altri compleanni nei giorni successivi, o immediatamente precedenti: è buona norma rivolgere un augurio anche agli altri presenti vicini al compleanno

10.
L’età… lo sanno tutti che non è importante, quindi dimenticate numeri e conteggi di candeline e concentratevi sulla festa!

Torta Fresca alla FruttaE ora, come promesso, qualche dolce che a mio parere si adatta bene a un festeggiamento insieme:

Ah, dimenticavo un piccolo suggerimento anche per chi vuol essere un po’ originale, rispetto alla classica scelta della torta: i golosissimi Cupcakes TiramiSu di Francesco!

CupcakesCos’altro posso aggiungere, se non… i miei auguri di buon compleanno a tutte voi, qualunque sia la vostra data!

Attendo con i vostri commenti e suggerimenti, mie care, e arrivederci a domani con un nuovo post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *