Ricetta Tiramisu Classico

Tra i Dolci con Savoiardi più classici, scopri la ricetta del Tiramisu

4.5 from 2 reviews
Ricetta TiramiSu di Matilde Vicenzi
 
La ricetta ufficiale della specialità per la quale vengono utilizzati in tutto il mondo i Savoiardi Vicenzovo, sia nelle preparazioni casalinghe sia in quelle di pasticceria. Una buona degustazione da Matilde Vicenzi, dal 1905 specialità di pasticceria al servizio della appassionate e degli appassionati di specialità dolci!
Ingredienti ricetta
  • 300 g Savoiardi Vicenzovo
  • 300 g mascarpone
  • 3 uova
  • 70 g zucchero
  • 1 tazza e mezza di caffè forte
  • 20 g cacao
  • 2 cucchiai Marsala dolce
Preparazione dolce
  1. Prendete le uova e separare i tuorli dagli albumi, quindi lavorateli con lo zucchero fino a ottenere una crema.
  2. Aggiungete il mascarpone e mescolate bene, poi incorporate gli albumi già montati a neve ferma.
  3. Bagnate velocemente i Savoiardi Vicenzovo nel caffè, al quale avrete aggiunto il Marsala adolce, e adagiatene un primo strato in un vassoio, ricoprendolo con metà crema al mascarpone
  4. Continuate alternando strati di crema a strati di Savoiardi Vicenzovo.
  5. Spolverizzate il dolce con il cacao e servite freddo.

Commenti

10 commenti su “Ricetta Tiramisu Classico”

  1. Ricordo che anni fa si trovava la ricetta annessa al pacco di savoiardi. In essa non c’erano né il Marsala né altri alcolici. E così lo preparo sempre, soltanto con il caffè, come diceva la ricetta annessa ai Savoiardi Vicenzi. Uso il pacco da 400 g, una bella tazza di caffè espresso ogni 100 g; invece di usare solo mascarpone, uso una confezione da 250 g di mascarpone più 200 g di panna fresca montata da aggiungere alla crema alla fine.
    NB: Con altri savoiardi il risultato non è assolutamente lo stesso.

      1. Hai proprio ragione, mia cara! Lo sapevi che abbiamo sviluppato la ricetta così da renderli più resistenti all’inzuppo? In questo modo, mantengono la consistenza perfetta in qualsiasi dolce!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto: