L’aroma irresistibile delle piante per la cucina: ecco come fare per averlo sempre pronto, a portata di mano

Data: 16 aprile 2012

Care amiche,

salvia, timo, rosmarino… sappiamo tutte come la nostra cucina benefici di queste semplici essenze: oggi voglio parlarvi del piccolo-grande piacere di avere queste bontà sempre a disposizione, nelle nostre case.

Queste piante sempreverdi non richiedono, infatti, che pochissime cure e un davanzale.

Anche un lato riparato del terrazzo andrà benissimo per i vasi dove mantenerle (mi raccomando, prediligete materiali naturali come coccio e legno).

Quanto all’acqua: annaffiate quando il terreno è ben asciutto – ovviamente piu spesso quando fa caldo – e ricordate, nei mesi invernali, di proteggere i vasi con l’agritessuto, oppure di riporre le piante in una zona riparata.

Per quanto riguarda basilico, rucola, prezzemolo – invece – la semina si ripete tutti gli anni, e marzo/aprile è il periodo favorevole per il mio prediletto basilico!

Piantare nei vasi queste piante ogni anno è uno dei divertimenti della vita in casa, secondo me. Quello che serve è:

– il seme o la piantina (quest’ultima se preferite facilitarvi ulteriormente il compito)
– poco terriccio universale di qualità
– qualche granello di concime
– un vaso in coccio
– acqua

e… pochi minuti di tempo!

Se proprio volete, potete vedere queste istruzioni-video  ma credetemi: nel tempo che impiegherete a vedere il video avreste già finito…

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=bd_NRTKJvs0&feature=channel]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *