La tavola del cenone consigli e trucchetti

Data: 28 dicembre 2012

Tavola per il Cenone di Capodanno

Cenone? Invitati? Organizzazione frenetica?

Calma, c’è qui la vostra Matilde con le sue pillole di saggezza, per aiutarvi!

1 – Decorazioni

La tavola è importante, ma non è tutto. Non dimenticate di decorare anche la stanza, possibilmente con decori che si ritrovano poi sulla tavola

Dolce segnaposto2 – Invitati

Decidete prima chi deve sedere in quale punto della tavola; usate dei segnaposto (io trovo irresistibili i piccoli dolci che assolvono a questa funzione)

3 – La mezzanotte

Personalmente aborro tutto ciò che fa rumore eccessivo, quindi il solo “botto” che ammetto alla mia serata di Capodanno è quello del tappo della tipica bottiglia, da far saltare allo scoccare della mezzanotte

4 – Tradizioni

Così come c’è chi indossa qualcosa di rosso per iniziare bene l’anno, anche la tavola ha le sue tradizioni: come a centrotavola c’è il rosso e l’oro, tra le pietanze regnano le lenticchie… lo sapete che si possono utilizzare per la Torta di lenticchie al cioccolato?

5 – Leggerezza

Chi l’ha detto che un buon cenone debba per forza farci sentire assurdamente appesantiti?
Basta avere qualche accortezza, per esempio accompagnare i piatti di carne con verdure crude, e – al momento del panettone o del pandoro – servire questi dolci in fette sottili, Decorazioni con la cannellaleggermente tostate nel forno con un po’ di cannella: ridurrete grassi e lieviti!

…E a proposito di cannella, non trovate anche voi che sia davvero decorativa?

Un felice 2013 e – come sempre – aspetto i vostri racconti, fotografie, ricette!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *