Il bello della tavola in questo periodo dell’anno: pieno inverno, piena soddisfazione!

Data: 22 gennaio 2013

Siamo in gennaio, pieno inverno, temperatura rigida… ma il piacere della bella tavola, anche in questo periodo, è per me immutato.

Anzi, forse il senso di intimità dell’incontro – per una cena festosa come per una tazza di tè tra amiche – è ancora maggiore, per il senso di calore che si avverte ritrovandosi.

Se permettete, care amiche, vi suggerisco qualcuno dei miei piccoli “trucchi” sulla mise en place invernale, completa di una selezione di immagini tratta dalla mia bacheca Pinterest “La tavola dell’inverno”.

1 – Non dimenticate la natura: se a centrotavola c’è un rametto, una pigna, un frutto invernale, unirete la cura estetica alla sensibilità all’ambiente (a tavola si consuma ciò che viene dalla natura, ricordiamolo)

2 – I colori sulla tavola è bene siano anch’essi in armonia con la stagione: preferite i toni freddi e il bianco, vivacizzato da improvvise pennellate di colore: un fiore acceso, un bel melograno come segnaposto…

3 – Per quanto riguarda la stanza in cui riceverete, tanto più è bassa la temperatura esterna, tanto più ne riscalderete l’atmosfera; si può fare lavorando sulle percezioni sensoriali… ad esempio, se non siete tra le fortunate che possono godere di un bel caminetto acceso, ricreatene l’effetto tenendo basse e soffuse le luci, disponete qualche coperta di lana su poltrone e divani, e non dimenticate un accompagnamento musicale adeguato, a volume basso

E voi, come ricevete le persone che vi stanno più a cuore, quando il gelo dell’inverno fa desiderare ancor più la compagnia e le buone cose della tavola?

Fatemi sapere, sono sempre curiosa dei vostri piccoli e grandi segreti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *