Compleanni in arrivo? Organizzate una festa a sorpresa! Ecco i miei consigli

Data: 15 settembre 2017

Care amiche, cosa c’è di più divertente che festeggiare un compleanno? Organizzare una festa a sorpresa! Una festa di compleanno a sorpresa regala emozioni indimenticabili sia al festeggiato che a tutti gli amici coinvolti, è davvero un’occasione speciale e semplicemente unica!
Ecco qualche consiglio per organizzarne una semplicemente fantastica:

Per prima cosa, è opportuno creare un “comitato organizzatore” composto da un gruppo ristretto e fidato, così sarà più facile tenere il segreto con il festeggiato. E nell’invitare altri amici e parenti, ricordate di specificare chiaramente che si tratta di una festa a sorpresa per non incorrere in spiacevoli fraintendimenti e rischiare di compromettere l’operazione sorpresa!

In secondo luogo, preparate nel dettaglio lo svolgimento, in modo che la scusa sia assolutamente credibile e non generi sospetti. L’ideale è simulare un evento ordinario, e sarebbe meglio farlo coincidere con una data precedente o successiva rispetto a quella del compleanno così la sorpresa giungerà davvero inaspettata!

Nel preparare la location per la festa, distribuite in giro qualche foto simpatica del festeggiato, da solo e insieme agli amici, sarà la decorazione personalizzata più divertente e azzeccata! Se vi va, realizzate anche un cartellone o un festone realizzato appositamente con un bel messaggio, così al momento della sorpresa l’effetto scenico sarà assicurato!

Un’idea per dare una marcia in più alla festa? Scegliete un tema! Dovrà essere attinente alle passioni e agli hobby del festeggiato, ovviamente, e renderà la festa assolutamente unica!
Perché sia memorabile, predisponete anche un angolo foto con una Polaroid, così tutti potranno portare a casa un ricordo della festa a sorpresa!

Dolce con Savoiardi

Ultime, ma non ultime, vengono le vivande! Per includere davvero tutti, dividete i compiti e lasciate che ognuno porti qualcosa da mangiare o da bere, dando indicazioni su quantità e cosa preparare. E per il gran finale, ovvero la torta, non posso che consigliarvi un dolce con Savoiardi: il classico e sempre delizioso tiramisù preparato con crema al mascarpone e i miei Savoiardi Vicenzovo. Raggruppate tutti gli invitati e fate sedere il festeggiato al centro del gruppo, spegnete le luci e al momento giusto portate il tiramisù in tavola con le candeline accese e un accorata canzone di auguri. Sarà la festa più speciale di sempre!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *