E’ primavera lo dice anche la tavola

Data: 20 marzo 2012

Ogni anno la primavera irrompe nelle nostre giornate portandoci la voglia di colore, di natura, di gioia. Proviamo a trasmettere tutto questo anche quando apparecchiamo la nostra tavola, magari in occasione della Pasqua.

Sono molti i modi per farlo, proverò a ricordarne alcuni.

Innanzitutto, uova, portauovo e ovetti di cioccolata: una delle cose più semplici che si possono fare è riempire dei bicchierini di vetro di ovetti colorati (idea che può tornare utile anche nella realizzazione di segnaposto). Raccomandazione: se decidete di decorare le uova, fatelo con colori naturali.

A centrotavola, molti pongono un uovo di Pasqua ben decorato, oppure soluzioni miste, come ad esempio una colomba coronata di ovetti di cioccolato, nelle tipiche, allegre stagnole colorate.

E chi preferisse delle decorazioni floreali?

Vi suggerisco il pesco (i suoi rami si prestano ad essere semplicemente appoggiati tra i piatti, oppure inseriti in un vaso di vetro trasparente), il cui accoppiamento con uova bianche mi piace sempre.

Un’altra piccola attenzione che potete riservare alla tavola di primavera è un fiore fermatovagliolo.

Potete realizzarlo facilmente utilizzando un filo metallico placcato argento, che avvolgerete a un qualsiasi contenitore cilindrico per dargli la forma, dopo di che basterà avvolgere un fiore di seta e fissare alle estremità del filo una perlina colorata: ecco pronto un colorato e fermatovagliolo “floreale”.

In alternativa, un bel nastro di raso è sempre una bella scelta, da completare infilandovi un fiore fresco.

E adesso… a voi: come decorerete la vostra tavola di primavera? Aspetto i vostri suggerimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *