Bon ton in spiaggia? Si può fare

Ben trovate, carissime! Posso immaginare molte di voi a rilassarsi in vacanza, lontane dalla routine lavorativa. L’estate, si sa, è la stagione ideale per godersi i caldi raggi estivi in spiaggia, ma spesso capita che la nostra quiete sia disturbata da chi non sa come comportarsi in mezzo alla gente. Per evitare qualche piccola caduta di stile, ecco qualche consiglio per godervi la vacanza.

Niente telefoni
Quello che vi suggerisco, care amiche, è lasciare il telefono ed ogni apparecchio tecnologico in generale a casa, al sicuro da sabbia e sporcizia. Nel caso in cui vogliate comunque portarlo con voi, vi suggerisco di mantenere la suoneria silenziosa, e un tono di voce che non disturbi i vostri vicini di ombrellone in caso di telefonate.

Trucco ed accessori
So bene quanto sia importante per noi donne mantenere un aspetto curato in ogni situazione, anche quelle più estreme. In spiaggia, però, mantenere le stesse condizioni è difficile, perciò vi suggerisco di fare un uso non esagerato del trucco, meglio se waterproof, per evitare che coli dopo un bagno. Per quanto riguarda gli accessori, anche in questo caso fate attenzione a non portarne con voi troppi: oltre a non essere di fondamentale utilità rischiereste anche di danneggiarli o perderli.

Occhiali da sole
Con i raggi caldi che non danno tregua, indossare gli occhiali da sole per proteggersi gli occhi è inevitabile. Le buone maniere in questi casi prevedono che vengano tolti almeno nel momento in cui si fa conoscenza di qualcuno; durante le conversazioni invece è possibile tenerli.

Sono certa che, lasciando un po’ da parte la tecnologia e con le giuste attenzioni, riuscirete a vivere una vacanza serena senza farvi sfuggire ogni piccolo dettaglio di ciò che vi circonda. Buone vacanze!