Arte del ricevere, arte della bella tavola, arte del matrimonio. Intervista a Veronica Zanetti

Data: 18 giugno 2013

Care amiche,

Parlando di arte del ricevere, oggi vorrei proporvi delle suggestioni visive.

Mi riferisco alle immagini di Veronica Zanetti, fotografa di grande gusto estetico, spesso applicato a eventi conviviali.

Consiglio di visitare il suo sito AvorioPhoto, per ammirare le sue foto.

Matilde Vicenzi: Gentile Veronica, vista la tua attività di fotografa e sensibilità estetica, ti chiedo: qual è la tavola più bella che hai visto fino ad oggi?

Veronica Zanetti: Per quanto mi riguarda, i fiori sono fondamentali per l’allestimento di una bella tavola.

Perciò come tavola più bella ho scelto questa lunga tavolata (per la quale ho un vero debole!) allestita da Grazie dei Fiori: rispecchia in tutto e per tutto ciò che io amo a livello decorativo.

I vasetti della marmellata riempiti con piantine di bosco (ciclamini, erika), ortensie, roselline e i miei adorati tulipani, una bella tovaglia di lino avorio, un romantico pizzo francese, tantissime candele e una stationery realizzata con le mie manine… perfetto!

Bella tavola e arte del ricevere, con Matilde Vicenzi

Matilde: noi qui parliamo spesso dell’arte del ricevere… quanto è importante, in questo, la cura di un ambiente.

Veronica: Moltissimo! Quando un ospite raggiunge il ricevimento deve sentirsi accolto e coccolato con piccole accortezze…

Comunque, penso che l’arte di ricevere sia un insieme di tanti elementi; non dimentichiamo la qualità del cibo o la musica di sottofondo durante l’aperitivo.

La cura della tavola di Veronica Zanetti AvorioPhoto

Matilde: Secondo me, bon ton vuol dire una cosa sola: far star bene le persone, e per te?

Veronica: Secondo me, bon ton – sia nei matrimoni che mi capita di fotografare, sia nelle occasioni meno formali – è sinonimo di eleganza e moderazione sotto tutti i punti di vista.

Per questo ho scelto la foto di un ricevimento che ho amato particolarmente per l’equilibrio di tutti gli elementi.

Bon Ton e Arte del Ricevere Matilde Vicenzi

Matilde: Parlando di eventi e matrimoni, da cosa si può capire che un evento riuscirà bene? Dettagli, cura dell’insieme, atmosfere, luci colori…?

Veronica: Personalmente, quando fotografo un matrimonio capisco sempre se se l’evento riuscirà bene o meno da un unico fattore che non riguarda l’aspetto decorativo della giornata: la partecipazione di sposi e ospiti…

Per me, dopo la celebrazione, deve iniziare una vera festa, piena di entusiasmo.

Ecco perché ho scelto uno scatto dal mio matrimonio, proprio perché io e mio marito ci siamo divertiti un sacco… la vera felicità per me é l’unica ricetta per la buona riuscita di un matrimonio!

Veronica Zanetti sul sito di Matilde Vicenzi

Commenti

Un commento su “Arte del ricevere, arte della bella tavola, arte del matrimonio. Intervista a Veronica Zanetti”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *