Apparecchiare una bella tavola davanti al caminetto

Data: 27 gennaio 2016

Care amiche, Natale è passato ma l’inverno è ancora lungo, e chi tra noi ha la fortuna di poter godere di un bel caminetto acceso… questi sono i giorni in cui è bellissimo rilassarsi di fronte allo spettacolo – sempre diverso – del fuoco crepitante.

Apparecchiare una bella tavola davanti al caminettoL’atmosfera che si crea, si sa, è unica, e  capisco bene le amiche che decidono – magari in un’occasione particolare, oppure… in un giorno normale da rendere speciale – di mangiare a una tavola allestita davanti al caminetto acceso.

La trovo sempre una bellissima idea: sapete bene come mi piacciono le atmosfere di casa, specie quando sono accoglienti!

Qualche piccolo-grande consiglio perché la vostra tavolata davanti al camino acceso riesca ancor meglio:

1 – Ricordatevi del calore

Nella disposizione dei posti, ricordiamoci che chi è seduto più vicino alla fiamma avrà un po’ più caldo (sistemiamoci la zia freddolosa…)

2 – Il fuoco è bello, ma non sempre pulito

Caricare un po’ di legna, movimentare le braci accese, o magari soffiare un po’ per ravvivare una fiamma debole sono attività che possono far arrivare un po’ di cenere o qualche altro piccolo frammento su una tovaglia bianca: nulla di che, ma se è un problema, allora la tovaglia è meglio che sia bella colorata!semifreddi-amaretti

3 – Chi lo tiene vivo?

La padrona di casa pensa ai piatti e alla tavola, e al caminetto chi pensa?

Tanto è bella una fiamma vivace, tanto però va tenuta d’occhio, specie se il pasto si prolunga… assicuratevi che qualcuno “guardi” il fuoco e se ne occupi: per qualcuno – solitamente maschio – può essere anche un divertimento!

Per finire, care amiche, fate mente locale anche sul menu, in particolare prestate attenzione ai cibi eccessivamente calorici ; viceversa, ho sempre pensato che sia gradevole, davanti al fuoco, gustare un dolce fresco, come ad esempio questo buon Semifreddo Amaretti e Savoiardi

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *