La disposizione dei bicchieri a tavola: una piccola guida

Data: 10 gennaio 2017

Care amiche, nonostante il Natale sia da poco passato, le occasioni in cui vi troverete ad essere padrone di casa sono ancora molte: ecco perché ho pensato a voi scrivendo questo articolo. Molto spesso la nostra attenzione si concentra semplicemente sulla posizione e sulla quantità di posate che devono essere presenti sul tavolo, ma cosa dire dei bicchieri? Ecco quindi una piccola guida per orientarsi meglio per il loro utilizzo, in perfetta osservanza del galateo.

Numeri

Cominciamo dal numero. Non vi sorprenderà sapere che esiste un numero massimo di bicchieri da mettere in tavola, in genere è cinque. Difficilmente vi capiterà di utilizzarne di più, soprattutto per motivi pratici: i bicchieri occupano spazio sul tavolo, ed inoltre è improbabile che ne possediate a sufficienza per tutti gli invitati. Non devono mai mancare invece almeno due bicchieri: uno per l’acqua e uno per il vino.

glass-1566253_1920

Ad ogni bevanda il suo bicchiere

Non tutti i bicchieri sono adatti ad ogni tipo di bevanda, ma questo sono certa che voi lo sappiate già, mie care. Cominciamo dai vini: per il rosso io consiglio sempre un bicchiere più largo, mentre per i bianchi con le bollicine utilizzo il flûte, che per conformazione ne valorizza l’aroma. Non dimentichiamo la birra: quelle artigianali (più pregiate) prediligono dei bicchieri ad hoc, che ne esaltino sapori, schiuma e carbonazione.

alcoholic-beverage-1869953_1920

La posizione

Per il posizionamento dei bicchieri sul tavolo ci viene in aiuto il galateo. La disposizione corretta vuole che siano ordinati in modo obliquo, partendo da destra, in ordine di grandezza. Un consiglio? Prendete come riferimento la punta del coltello, verso il quale metterete il bicchiere d’acqua. A scalare, quelli da vino.

table-1469719_1920

Care amiche, conoscevate già tutti questi dettagli? Spero di esservi stata d’aiuto. Fatemi sapere cosa ne pensate nei commenti, mie care!

 

Commenti

2 commenti su “La disposizione dei bicchieri a tavola: una piccola guida”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *